post

CAMPIONATO| Nocerina -Trastevere cantando con gli ultras

I molossi fanno il loro esordio casalingo contro il Trastevere, la tifoseria molossa si aspetta tanto dai suoi beniamini dopo la sconfitta rimediata ad Apricena. Per il ritorno in curva è stata allestita una maxi coreografia. Si avvicina l’ora della partita e per le strade di Nocera si vedono i primi tifosi colorati di rossonero che si recano allo stadio sotto la pioggia incessante.
Il San Francesco comincia a riempirsi, lo speaker annuncia che a causa del maltempo la coreografia è stata rinviata (sotto la Sud campeggia una parte della coreografia che recita “VIVE IMMORTALE LA NOCERINITA'”); entrano in campo le due squadre e si alza alto l’incitamento della curva sud per spingere la squadra a conquistare i tre punti.
La Nocerina, scesa in campo con la maglia fosforescente, non brilla ma sugli spalti non si molla con il tifo incessante. All’improvviso succede quello che nessun tifoso molosso si augura, il Trastevere si porta in vantaggio con Mastromattei  e sul finire del primo tempo si rischia addirittura il tracollo ma Sommariva ci mette una pezza.

Inizia il secondo tempo con tanti interrogativi tra i tifosi ma la Nocerina sembra più pimpante: Milani conquista un ottimo calcio di punizione dal limite sull’out sinistro; si posiziona lo specialista Barone che parte e con un tiro quasi all’incrocio dei pali batte Radaelli facendo esplodere il San Francesco. I tifosi molossi ci credono e fanno sentire la propria voce ma accade l’imponderabile: contropiede ben orchestrato dei laziali e gol di Pace sul quale Cacace in scivolata non riesce a salvare sulla linea. La Nocerina accusa il colpo e sugli spalti si iniziano a sentire i primi mugugni: a nulla servono gli ultimi assalti incocludenti dei rossoneri che incassano la seconda sconfitta in campionato dopo quella di Apricena.

Il Trastevere festeggia l’insperata vittoria e il primo posto, mentre i calciatori rossoneri vanno sotto la curva da dove viene lanciato il coro “NOI VOGLIAMO VERI MOLOSSI”. Domenica si va a Picerno, dove i tifosi non faranno mancare il loro sostegno e dove si spera di vedere 11 VERI MOLOSSI in campo.

126120cookie-checkCAMPIONATO| Nocerina -Trastevere cantando con gli ultras

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *