post

Ciotti entra ed evita la sconfitta. La Nocerina fa 2-2 a Rionero

La Nocerina trova solo un pareggio in trasferta contro il Vultur Rionero nel girone H di Serie D. La gara finisce 2-2: Vantaggio iniziale di Fella, poi uno due dei padroni di casa e infine la rete al debutto di Ciotti che evita la sconfitta. Per i molossi si tratta del primo pareggio stagionale.


Nel primo tempo la gara si sblocca dopo solo due minuti: cross dalla destra di Milani per Fella che la tocca di punta e insacca alle spalle di Landi. Il Vultur Rionero non accusa minimamente il colpo e si rende pericolosa in due occasioni: prima al 7’con Rabbieni che dalla destra mette un cross che si trasforma in un tiro e poi al minuto 11 con una conclusione di De Rosa parato da Sommariva. La Nocerina non ci sta e reagisce al 19’ con il solito Milani che si invola in area di rigore, calcia sul primo palo ma la sfera termina nell’esterno della rete. Due minuti dopo, molossi vicini al raddoppio: Girardi approfitta di un errore dell’estremo difensore avversario, prova una stupenda rovesciata, ma la palla viene salvata sulla linea da Montengro. Attaccano i molossi, con Cacace al 22’ che su angolo la mette di poco fuori, ma è il Rionero a segnare: De Stefano, ben imbeccato in profondità,di sinistro supera Sommariva rimettendo la gara in parità. Dopo la rete, succede ben poco e c’è da segnalare solo una conclusione di Petagine al 35’ che trova ancora una volta un attento Sommariva.

Nei secondi 45 minuti è una squadra a scendere in campo ed è il Vultur Rionero. Al 51’ infatti i bianconeri passano in vantaggio: pasticcio difensivo di Sommariva e Fiumara, Rabbeni ringrazia e fa 2-1. Dopo il gol è bravissimo il Rionero a spezzettare la gara, annullare totalmente la Nocerina e dominare la gara. Solo al 72’ i molossi si riaffacciano concretamente in area di rigore con Fella che ci prova di mezza girata ma la sfera va sopra la traversa. Il tecnico Maiuri opta per diversi cambi che si rivelano fondamentali. Al minuto 75 arriva il pareggio: il neo entrato Nohman mette al centro per Ciotti che stacca di testa e trova la rete (viene anche toccata da Girardi ma la sfera probabilmente era già entrata). Nel finale la gara si innervosisce e assistiamo a due espulsioni: prima Barone per la Nocerina al 77’ e poi l’ex Lordi all’82’. Nei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro è il Rionero a provarci al 91’ con un tiro da lontano di De Rosa, da dimenticare. Non ci sono più altre azioni da segnalare e finisce quindi 2-2.

VULTUR RIONERO: Landi; Ioio, Montenegro, Carrieri, Pascali; Lordi, De Rosa; De Stefano (89′ Teta), Tandara, Petagine (70′ Natiello); Rabbeni. A disp: Tintori, Normanno, Trezza, Esposito, Clementi, Silvestri, Sanzari. ALL.Sosa

NOCERINA: Sommariva; Fiumara (74′ Ciotti), Cacace, Pomante (45’ Santeramo), Santamaria; Coppola, Barone, Aracri (57′ Nohman); Milani, Girardi, Fella. A disp: Amato, Papini, Castaldi, Ramcheski, Faiello, Di Pietro. ALL.Maiuri

ARBITRO: Vimercati di Cosenza (assistenti Zangara di Catanzaro e Scigliano di Rossano)

MARCATORI: 2’ Fella (N), 25’ De Stefano (V), 51′ Rabbeni (V), 75′ Ciotti (N)

AMMONITI: Fiumara (N), Rabbeni (V), Milani (N), De Rosa (V), Cacace (N), Carrieri (V); ESPULSI: Barone (N), Lordi (V)

NOTE: Spettatori circa 1100 (di cui circa 350 provenienti da Nocera)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *