post

JUNIORES | Santoro non basta, la Nocerina perde 2-1 con la Sarnese.

Giornata storta per i molossini di Mister Antonio Di Matteo, che al Leo di Siano si arrendono per due reti ad una alla Sarnese di Mister Rocco Acampora.

A partire forti sono i rossoneri con Buonaiuro con con un tiro, poi deviaro, non inpensierisce il portiere Russo.

Al quinto Salzano prova a sorprendere il portiere ma commette fallo, passano tre minuti: punizione dal limite per la Sarnese che però termina alta alta.

Al decimo ci prova direttamente il portiere sarnese Russo che rinvia lungo e, complice il vento, indirizza il pallone verso la porta difesa da Caparro il quale la blocca in due tempi.

Al sedicesimo Santoro si invola e salta il portiere ma l’arbitro ferma il gioco per un presunto fuorigioco.

Si rifà viva la Sarnese al minuto 22, corner battuto dai granata, capitan Ferri la devia e rischia l’autogol. 

Ancora Sarnese, ancora dal corner, questa volta al trentesimo, Buccelli prova direttamente il tiro in porta, palla che si stampa sulla traversa complice la deviazione di Caparro. Sul ribaltamento di fronte Santoro tira ma para il portiere, sulla ribattuta Ferri ci prova di testa, ma il tiro è debole.

Due minuti dopo ci prova Buccelli, ma Caparro la blocca.

Al trentaquattresimo è ancora la Nocerina a provarci con Ascione da punizione, palla che impatta sulla barriera e poi tra i piedi di Salzano il quale spara alto.

Al 40′, la Sarnese si fa pericolosa con Molino che prova la conclusione, Caparro la mette in corner, nonostante la doppia deviazione, di fatti il primo tempo termina qui.

Nel secondo tempola Nocerina sostituisce Auletta (problemi all’adduttore)  con Napolitano

Al 5′ è ancora Ascione a provarci direttamente su punizione, il portiere la devia sulla traversa e concede l’angolo, dal corner Salzano la sfiora soltanto.

al 12′  Petruccio dalla destra la mette in mezzo rasoterra, ci arriva Buonaiuto che però la spara alta.

Al 13′ contropiede della Sarnese con Buccelli che tira sul primo palo  ed infila Caparro dalla sinistra. Lo stesso Buccelli verrà ammonito per l’esultanza al gol.

Al 24′ è la mazzata per i molossini indecisione in uscita di Caparro Ambrosio ne approfitta ed insacca per il 2-0.

Pasano due minuti e la Nocerina potrebbe subito riaprire il match: Buonaiuto è atterrato in area e l’arbitro concede il rigore. dal dischetto si presenta Ferri che si fa parare il rigore da Russo.

La Nocerina si riversa in avanti ed al 36′ ci prova con Buonaiuto, ma il portiere la blocca.

Sul contropiede Ambrosio arriva a tu per tu con Caparro ma la spara fuori.

Nei minuti finali attimi di apprensione per il difensore Petruccio che perde i sensi dopo un colpo al volto, fortunatamente solo tanta paura per il ragazzo, il quale ha ripreso a giocare subito.

Nell’ultimo dei 4 minuti di recupero concessi incursione di Santoro che segna e l’arbitro decreta la fine proprio sul gol.

Altra sconfitta interna per i molossini, che nel secondo tempo hanno pagato gli errori commessi.

 

NOCERINA: Caparro, Petruccio, Siani, Ascione, Auletta (1’st Napolitano),Vitiello, Santoro, Salzano, Ferri (32′ st Iovine), Amendola (25′ st Culicelli), Buonaiuto. A disposizione: Cinquegrano, Crispo, Fadda, Santonicola, Esposito C., Di Somma. Allenatore: Di Matteo.

SARNESE: Russo, Pianese A., Esposito L., Rendina, Melucci, Federico (25′ st Evangelista), Buccelli (15′ st Bozza), Raiola, Sorriso, Molino (10′ st Giordano), Ambrosio. A disposizione: Di Filippo, Pianese G., Spanò, Guida, Mellone. Allenatore: Acanfora.

ARBITRO: D’Agostino di Campobasso

RETI: 14′ st Buccelli, 23′ st Ambrosio, 49′ st Santoro

NOTE: al 30′ st Ferri ha sbagliato un calcio di rigore (parato da Russo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *