post

PROSSIMO AVVERSARIO | Il Gravina di mister De Luca

La FCB Gravina, i cui colori sociali sono il giallo e il blu,  è la squadra della città di Gravina di Puglia; gioca le proprie partite casalinghe allo stadio comunale Stefano Vicino che presenta un manto erboso in erba sintetica. Attualmente milita nel campionato di serie D girone H occupando la prima posizione con 4 punti di vantaggio sulla Nocerina. Il Gravina ha 21 punti in classifica frutto di sei vittorie, tre pareggi ed una sola sconfitta contro il Nardò; ha la migliore difesa del girone con 4 reti subite tutte in casa e l’attacco ha realizzato 14 reti e ha in Mirko Guadalupi il miglior marcatore.

STORIA
La FBC Gravina approda per la prima volta nel campionato di serie D la domenica del 3 aprile 2016 a Bisceglie. In tre stagioni sportive, dopo aver acquisito il titolo sportivo di Prima Categoria del Real Gioia, nell’anno 2013/14 viene ripescato in Promozione.
Ottenuto il ripescaggio in Promozione viene inserita nel girone B, in quanto la posizione geografica di Gioia del Colle non permetteva l’inserimento della squadra nel girone A, giocando con una deroga le proprie partite casalinghe allo stadio comunale di Gravina di Puglia.
Nella stagione 2014/15 si cambia denominazione da Real Gioia in ASD Football Club Gravina (FBC Gravina), passando dal girone B al girone A, vince il campionato e approda in Eccellenza, vincendo la coppa Italia e il titolo Regionale.
Nel 2015/16 il Gravina vince la coppa Italia di Eccellenza e il campionato di Eccellenza e approda per la prima volta nel campionato di serie D.

ROSA ATTUALE
PORTIERI: Cirumbriello Massimo, Lippolis Claudio ’99, Loliva Fabio ’98.
DIFENSORI: Anaclerio Michele, Chiaradia Giuseppe, Cipolletta Ciro ’96, Gomes Ferreira Murilo, Lanzolla Nicola, Palermo Daniele ’97, Rotunno Francesco, Zammuto Pietro
CENTROCAMPISTI: Caputo Marco ’98, Cerone Federico, Dimatera Vito Antonio, Fanelli Simone ’97, Guadalupi Mirko, Liberio Antonio ’96, Mazzilli Giammarco ’96, Ngom Ndiaga ’97, Pirretti Alessandro ’97, Di Cillo Giancarlo ’99
ATTACCANTI: Albano Diego, Fieroni Davide ’97, Palumbo Roberto, Patierno Cosimo, Presicce Andrea

IL TABELLINO DELL’ULTIMA GARA DI CAMPIONATO
VULTUR – GRAVINA 0-0
VULTUR (4-2-3-1):
Della Luna; Ioio, Schiavino, Carrieri, Pascali; Natiello (44′ st Silvestri), Lordi; Tandara, Petagine, De Stefano (18′ st De Rosa); Rabbeni (38′ st Serritella). A disp.: Landi, Normanno, Di Costanzo, Montenegro, Salvia, Cianci. Allenatore: Sosa. 

GRAVINA (3-5-2): Cilumbriello; Palermo (27′ st Mazzilli), Zammuto, Anaclerio; Presicce (40′ st Di Matera), Ngom,  Caputo, Gomes, Cerone; Palumbo (33′ st Patierno), Fieroni. A disp.: Loliva, Chiaradia, Di Cillo, Rotunno, Fanelli, Pirretti. Allenatore: De Luca.

ARBITRO: Longo di Paola (Caso – Montagnani).

NOTE: al 47′ st Cilumbriello neutralizza un rigore a Schiavino. Espulso: al 34′ st il il vicepresidente della Vultur Polverari. Ammoniti: Lordi e Ioio (V). Cerone, Zammuto, Palermo,  Fieroni, Ngom e Anaclerio (G). Angoli: 9-4 per la Vultur. Recupero: pt 1′; st 5′. Spettatori: circa 1500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *