post

QUI ANZIO | Il Latina cala il poker contro il prossimo avversario dei molossi


Il Latina vince ad Anzio grazie alle doppiette di Regolanti e Corvia nell’amichevole infrasettimanale disputata al “Bruschini”. Sono i ragazzi di D’Agostino a partire meglio nel primo quarto d’ora del match, con De Vivo che chiama Tonti all’intervento per due volte, prima su calcio di punizione e poi direttamente su calcio d’angolo. Giampaolo, all’8′, sbaglia da pochi passi sul cross di Ceccarelli, spedendo alto dal vertice dell’area piccola, poi sono i nerazzurri a prendere in mano le redini del gioco. Paponi prova il destro all’altezza del dischetto ma viene murato da Silvagni, non così Regolanti, che al 26′ sblocca il risultato eludendo la marcatura di Ivone sul cross dalla destra di Gilberto. L’attaccante originario di Anzio si ripete dieci minuti più tardi, ben imbeccato dal filtrante di Criscuolo. Tocco d’esterno in diagonale sull’uscita di Rizzaro e 2-0 col quale si chiude la prima frazione di gioco. Nella ripresa Lauri, subentrato a De Vivo all’intervallo, chiama subito Tonti all’intervento mentre Delvecchio e Bernardotto sbattono contro la diga nerazzurra e non riescono a sfondare. Pucino potrebbe riaprire i conti al 69′ ma il suo colpo di testa sugli sviluppi di una punizione calciata da Ferrari trova i guantoni di Tonti. Nel finale l’Anzio cala i ritmi, D’Agostino spedisce in campo i giovani e Dell’Accio, poco dopo la mezz’ora, viene toccato dal portiere in uscita disperata ma rimane in piedi e induce l’arbitro a non assegnare il calcio di rigore. Benedetti, terzo portiere schierato dal mister neroniano, è protagonista al 86′, quando sbarra la strada a Corvia. L’ex Brescia si riscatta un minuto dopo, realizzando con un gran destro sul primo palo appena dentro l’area. Acosty, nel recupero, si fa respingere il rigore del possibile 4-0 dallo stesso Benedetti, non sbaglia una manciata di secondi dopo Corvia, che firma la sua personale doppietta con un sinistro dall’altezza del dischetto che non lascia scampo all’estremo difensore di casa.

IL TABELLINO

ANZIO CALCIO 1924 – U.S. LATINA CALCIO 0-4

ANZIO (4-3-3): Rizzaro (1’st Saglietti, 39’st Benedetti); Ivone (26’st Di Pietro R.), Silvagni, Mazzei (1’st Pucino, 26’st Di Magno), D’Amato (1’st Di Pietro T.); De Vivo (1’st Lauri), Ferrari (26’st Ussia), Ceccarelli (1’st Bispuri); Delvecchio (24’st Dell’Accio), Bernardotto (18’st Caparone), Giampaolo (1’st Petrini). All.: D’Agostino.

LATINA (3-4-3): Tonti (39’st Sottoriva); Brosco (38’pt Coppolaro), Varga (16’st Dellafiore), Maciucca (16’st Garcia Tena); Gilberto (1’st Rocca, 16’st Bruscagin), Amadio (16’st Mariga), Criscuolo (16’st Scaglia), Nelson (16’st Di Matteo); Rolando (16’st Corvia), Paponi (38’pt D’Urso, 16’st Bandinelli), Regolanti (16’st Acosty). A disp.: Pinsoglio. All.: Vivarini

MARCATORI: 26’pt , 36’pt Regolanti, 42’st, 48’st Corvia

ARBITRO: Crescenzio di Aprila
ASSISTENTI: Tasciotti di Latina – Ciccarelli di Latina

NOTE – Benedetti respinge un rigore ad Acosty al 47’st. Angoli: 7-8. Recupero: 3’st

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *