post

PROSSIMO AVVERSARIO | L’ Agropoli di Pasquale Santosuosso

La U.S.Agropoli 1921 è una società calcistica italiana con sede nella città di Agropoli, in provincia di Salerno. Attualmente milita nel campionato di Serie D, il livello calcistico italiano più alto in cui la società, dalla fondazione avvenuta nel 1921 ad oggi, ha preso parte. Disputa le proprie gare interne allo Stadio Raffaele Guariglia, con una capienza di 5000 posti.

Colori sociali azzurri e delfino come simbolo.

Storia

Il calcio nella città di Agropoli nasce nel 1921 con la U.S. Pro Agropoli prendendo inizialmente parte ai campionati non ufficiali.

Verso gli anni trenta, guidata dal tecnico ungherese Clamona la squadra vinse il campionato campano uliciano battendo in finale la Maddalonese. In seguito, con il cambio di presidenza, giunse La Palomenta e la squadra cambiò anche i suoi colori, da bianco-nero a rosso con bordi azzurri ed in seguito il colore sociale divenne interamente azzurro. A seguito anche degli eventi bellici in corso, una volta andato via il presidente La Palomenta, il club si sciolse. Successivamente con la presidenza dello studente universitario Emanuele di Sergio affiancato da Mario Guariglia, il calcio agropolese vide sorgere una nuova compagine, ossia il GUF (Giovani Unitari Fascisti) partecipando inizialmente a partite amichevoli e tornei rionali, e nel 1939 .parte ad un torneo provinciale con in palio il trofeo Italo Balbo, dove partecipò anche la Cavese.

In seguito, a causa della leva militare tutti i giocatori partirono, ed il calcio agropolese conobbe un nuovo periodo di stasi, che venne però colmato a partire dal secondo dopoguerra disputando amichevoli, e, successivamente prendendo poi parte al campionato misto di Serie C, dove a causa di un episodio di violenza scaturito da una controversa decisione arbitrale durante un match contro i cugini della Battipagliese, la squadra venne radiata dal torneo dopo sole due giornate, e venne pesantemente multata. Successivamente la squadra militò per diversi anni tra Prima Divisione, Prima Categoria ma soprattutto Promozione, fino alla storica promozione nel Campionato Interregionale ottenuta nel 1990. L’Agropoli mantenne la categoria per ben 6 anni, per poi retrocedere in Eccellenza nel 1997. Dal 1999 al 2001 militò nuovamente in Promozione (categoria nel frattempo declassata di un livello), per poi risalire in Eccellenza e restarvi sino al 2011, anno in cui venne promosso nuovamente in Serie D, campionato in cui ad oggi milita, grazie al 13° posto occupato nello scorso torneo.

La rosa attuale è composta da:

Portieri: Giampaolo Montella, Joseph Rizzo, Massimiliano Mirabelli.

Difensori: Stefano Chiariello, Daniele Palumbo, Mario Gagliardo, Antonio Ferrara, Vincenzo Chiochia, Marco Adiletta, Antonio Fiorillo.

Centrocampisti: Matteo Delli Santi, Marco Gaita, Alessio Bernardini, Iuliano Giuseppe, Eduardo Mandica, Emanuele Veneroso.

Attaccanti: Christian Tiboni, Donato Capozzoli, Rekik Hassen, Giovanni Sciliberto, Antonio Cherillo, Mario Zucca, Giuseppe D’ Avella.

 

Leave a Reply