post

NOCERINA | Girardi e Siclari stendono il Manfredonia, ora la vetta è a -3

La Nocerina targata Simonelli chiude in bellezza il girone d’andata, col 2-0 firmato da Girardi e Siclari, la Nocerina conclude il girone d’andata con 34 punti, frutto di 10 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte.

Inoltre mister Simonelli chiude imbattuto il suo girone d’andata.

Il tecnico di Saviano opta di nuovo per la difesa a tre riconfermando Vitolo come centrale con Santamaria e Papini sulle fasce, attacco affidato a Siclari e Girardi.

Pronti-via, e Girardi prova subito a rendersi pericoloso, tra il 5′ ed il 7′ trova due volte la via del gol, prima ci prova con un tireo dal limite che però termina fuori e poi con un colpo di testa da due passi, palla schiacciata troppo a terra. Al 14′ è Papini a provarci dopo una sponda di Siclari, l’esterno pisano si cordina bene ma calcia debolmente tra le braccia di Tarolli. Al 19′ è ancora Girardi ad andare vicino al gol, il bomber terzignese ci arriva bene di testa su cross di Fella, prodezza di Tarolli che strozza l’urlo in gola dei circa mille presenti al San Francesco. Passano una decina di minuti, apertura di Santamaria dalla sinistra per Alvino che da fuori calcia, palla deviata e Girardi che si avvengta sul pallone, prima lo cicca e cade, poi da terra riesce a metterla in rete. Vibranti le proteste dei sipontini che reclamavano la posizione di fuorigioco di Girardi, il quale, nuovo regolamento alla mano, non intralciava l’azione nel momento in cui era in fuorigioco, essendo poi deviato da un difensore.

Dopo di che, la gara si spegne, fino al duplice fischio che manda le due squadre negli spogliatoi per l’intervallo.

 

Nella ripresa il copione non cambia, i rossoneri spingono di più e dopo un minuto sfiorano la marcatura sempre con mimmo Girardi, l’uncino arriva a tu per tu con Tarolli, quest’ultimo tiene sulle gambe e non si fa superare. al 7′ Fella in meno di trenta secondi si presenta due volte dalle parti di Tarolli: prima ci prova con un tiro dal limite, fotocopia di quello del primo tempo, alla seconda ci prova di testa sfiorando di poco il gol. al minuto 9 si fa vivo il Manfredonia che con un tiro-cross Molenda mette i brividi a Sommariva, costretto a smanacciarla in angolo. L’apoteosi molossa arriva al 33′, cross dalla sinistra di Santamaria, Siclari ci arriva alla grande di testa e chiude l’incontro.

2016 calcistico chiuso in positivo per i molossi, che al giro di boa arrivano secondi a pari merito col Bisceglie, a sole 3 lunghezze dalla capolista Trastevere, fermata in casa dal fanalino di coda Cynthia.

Prossima sfida sara l’8 Gennaio 2017 col Madrepietra, i molossi sono chiamati a rifarsi della sconfitta subita quel dannato 4 Agosto.

Tabellino:

Nocerina – Manfredonia 2-0

 

NOCERINA: Sommariva, Vitolo, Santamaria, Cuomo, Cacace, Coppola, Papini, Alvino, Girardi, Fella, Siclari. All. Giovanni Simonelli.

MANFREDONIA: Tarolli, Fiore, De Filippo, Gentile, Romeo, D’ Angelo, Coccia, Romito, Malcore, La Porta, Calenda. All. Raimondo Catalano.

ARBITRO: Garoffalo Valentina di Vibo Valentia.

MARCATORI: 34′ Girardi, 76′ Siclari.

AMMONITI: La Porta (M), Alvino (N);

NOTE: Circa 1000 spettatori (una dozzina da Manfredonia), tempo soleggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *