post

Nocerina, manca solo l’ufficialità ma Milani rescinderà il contratto

Dopo la cessione di Ramcheski che è tornato dal prestito al Fondi dopo non aver trovato spazio, la Nocerina rescinderà anche con Simone Milani


L’esterno romano classe ’96, dopo aver giocato gran parte del girone d’andata da titolare totalizzando 13 presenze (di cui 10 da titolare) e 2 gol (entrambe in casa contro San Severo ed Anzio), è finito prima in panchina e da tre gare a questa parte addirittura in tribuna. Il motivo principale è stato il cambio del modulo, e non il suo rendimento che è stato positivo e che è stato apprezzato anche da gran parte del pubblico rossonero. Con l’avvento del 3-5-2 l’ex San Severo è stato fortemente penalizzato in quanto le sue doti come esterno sono prettamente offensive. Il calciatore rescinderà il contratto e dovrebbe firmare in Lega Pro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *