post

CIAMPINO-GRAVINA | Respinto il ricorso dei pugliesi

A nulla è servito il ricorso del Gravina contro l’omologazione del risultato della partita tra i gialloblu e il Città di Ciampino, partita -secondo i pugliesi- “falsata” da alcune decisioni arbitrali molto dubbie. Alla società gialloblu inoltre è stato addebitata la tassa di reclamo. Il comunicato ufficiale del giudice sportivo:

RICORSO F.B.C. GRAVINA AVVERSO DECISIONI MERITO GARA CITTÀ DI
CIAMPINO/GRAVINA SOC. COOP. SP. DIL. DEL 22.1.2017 (Delibera del Giudice Sportivo
presso il Dipartimento Interregionale – Com. Uff. n. 90 del 15.2.2017)
La C.S.A., sentito l’arbitro, respinge il ricorso come sopra proposto dalla società F.B.C. Gravina di
Gravina in Puglia (Bari). Dispone addebitarsi la tassa reclamo.

Leave a Reply