post

HERCULANEUM-NOCERINA | Costantino chiede scusa ai tifosi della Nocerina

Un post a caldo su Facebook prontamente rimosso, che ha scatenato l’ira dei tifosi rossoneri: un’esternazione da tifoso più che da calciatore professionista dopo Herculaneum-Nocerina di Stefano Costantino -“da stabiese ho goduto”, questo il suo post- capitano dei granata, che in serata attraverso la pagina Facebook ufficiale della sua squadra ha voluto scusarsi con quanti si sono offesi dal gesto del difensore numero 4, questo il comunicato:

LETTERA APERTA DEL CAPITANO STEFANO COSTANTINO

Dopo la foga agonistica avutasi sul terreno di gioco e dopo i tanti falli da noi subiti, dopo qualche insulto volato dagli spalti del tipo “nani, il Vesuvio vi deve bruciare, dovete retrocedere, falliti”… gli animi si sono accesi ed a fine gara si è avuto un battibecco con la squadra avversaria, cosa che accade spesso dopo partite così importanti e sentite. Mi sono fatto prendere la mano dal fatto che, oltre ad essere tifoso della squadra che rappresento, sono anche tifoso della squadra della mia città e trascinato dall’emotività, probabilmente ,
ho esagerato con il mio entusiasmo ed ho postato sul mio profilo social:
“Da stabiese ho goduto”. Questa frase ha scaturito nervosismo e malcontento nella tifoseria molossa, che per tutto il giorno mi ha tartassato sui social.
Con la presente CHIEDO SCUSA a società e tifosi nocerini da persona seria e professionista quale mi ritengo essere, unitamente alla società che rappresento.
Se la polemica non dovesse finire, però, mio malgrado, sarò costretto a tutelarmi nelle sedi più opportune.
Con affetto Stefano Costantino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *