post

SERIE D | Una gara a porte chiuse e ammenda per il Trastevere

Costa caro oltre il risultato del campo il recupero della partita con Bisceglie al Trastevere: il giudice sportivo ha comminato un ammenda di 2500 euro ed una giornata a porte chiuse al “Trastevere Stadium” per comportamento scorretto dei suoi tifosi ad indirizzo dell’ assistente arbitrale. Il comunicato ufficiale:

Euro 2.500,00 ed una gara a Porte Chiuse TRASTEVERE CALCIO
Per avere propri sostenitori, lanciato ripetutamente all’indirizzo di un A.A. numerosi tappi di bottiglia, getti di acque e sputi che lo
attingevano su tutto il corpo, nonché due bottigliette di acqua di cui una vuota lo colpiva alla schiena, ed una piena che lo sfiorava
alla testa. Al termine della gara , inoltre, i medesimi sostenitori lanciavano sul terreno di gioco alcune bottigliette semipiene di acqua.
( R A – R AA – R CdC )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *