post

SERIE D GIR.H | Revocata la squalifica al Trastevere

Una giornata a porte chiuse al “Trastevere Stadium” e 2500 euro di ammenda: questo il dazio che la compagine romana “avrebbe” dovuto scontare dopo gli spiacevoli episodi nei confronti dell’assistente arbitrale accaduti nel recupero di mercoledì contro il Bisceglie. Dazio che però, a quanto pare, verrà scontato solo in parte; infatti nella serata di ieri, tramite una nota ufficiale sulla propria pagina Facebook, il Trastevere Calcio informa che:

La sanzione di una gara a porte chiuse comminata alla Società dopo la partita di mercoledì 29/3/2017 Trastevere – Bisceglie è stata revocata a seguito di reclamo presentato dal legale avv. Gabriele Fiorelli.
Pertanto la partita Trastevere – Polisportiva AZ Picerno di Domenica 2 aprile (ore 15) si svolgerà regolarmente a porte aperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *