post

MAIORINO: “Adesso vinciamole tutte. Vi spiego come lavora Simonelli”

E’ intervenuto durante il corso della ventiduesima puntata de “La Nocerina Siamo Noi” in onda ogni lunedì dalle 21 alle 22 sulla pagina facebook ufficiale Nocerina Live, il team manager rossonero Nicola Maiorino. Diversi i temi affrontati. Queste le sue parole

La vittoria di misura contro l’Anzio per 0-1 è stata fondamentale secondo il team manager rossonero
“Serviva soprattutto perché in queste ultime partite bisognerà mettercela tutta per onorare il campionato fino alla fine e vincere se è possibile tutte le gare. A parte la gara contro il Bisceglie abbiamo quattro incontri abbastanza abbordabili. Il gruppo c’è e vi posso assicurare che nell’ambito dello spogliatoio non c’è nessun malumore. Abbiamo poco rispetto di Gravina e Nardò che sono state allestite come noi per vincere e hanno speso bei soldini, anzi forse più di noi. Solo il Trastevere, per i soldi che ha messo, è la vera rivelazione del campionato”.

Sul primato sembra una corsa a due Trastevere-Bisceglie
“Credo sia una lotta tra loro due. Quello che dobbiamo fare noi, ripeto, è di vincerle tutte e poi si vedrà. Potevamo chiaramente lottare per il primo posto visto l’organico e perciò dobbiamo fare un grande finale di stagione. Lo scontro diretto con il Bisceglie sarà importante”.  

Sulla discussione Simonelli-Girardi
“Non aveva accettato la sostituzione e si è alzato un po’ il tono della voce. Simonelli ha allenato molto tra i professionisti e vorrebbe sempre raggiungere  la perfezione. Se ci fate caso ogni gara c’è qualche cambio e non esiste mai una formazione fissa. Il motivo sta nel fatto che Simonelli durante la settimana cerca di capire quali sono i calciatori più in forma, da spazio a tutti”.

Sul ricorso per aprire il San Francesco già da questa domenica
“Ho parlato col segretario e mi ha detto che giovedì si saprà ufficialmente”.

Per ascoltare tutta l’intervista basta cliccare sulla pagina ufficiale facebook (non il gruppo) “Nocerina Live” e andare sulla sezione video. Una volta fatto questo basterà trovare la ventiduesima puntata de “La Nocerina Siamo Noi” e riascoltare tutta l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *