post

Negro:”Credo che la Nocerina arriverà in Lega Pro. Possibile ritorno? I grandi amori tornano sempre”

E’ intervenuto durante il corso della venticinquesima puntata de “La Nocerina Siamo Noi” in onda ogni lunedì dalle 21 alle 22 sulla pagina facebook ufficiale Nocerina Live, l’ex attacante rossonero rossonero Maikol Negro. Diversi i temi affrontati. Queste le sue parole:

L’attacccante inizia parlando della sua attuale esperienza col Matera.

“Abbiamo fatto una grandissima parte di stagione, salvo poi calare nel mezzo del girone di ritorno, speriamo di rifarci ai play-off.”

 

Negro ammette di seguire ancora la Nocerina.

“Io, De Franco ed Auteri seguiamo la Nocerina, spero che la Nocerina riesca a vincere i play-off, nonostante siano un’incognita, credo che la Nocerina potrebbe essere in Lega Pro.”

 

Lo stesso Negro risponde alle domande di un suo possibile ritorno a Nocera.

“Giocare contro la Nocerina è sempre un dispiacere, un mio ritorno? Non si sa mai, anche i grandi amori  spesso ritornano. “

 

Negro ricorda con piacere la storica promozione in Serie B.

“Ricordo quel Foggia-Nocerina come fosse ieri, eravamo a Castel San Giorgio dalle 19:00, ma allo stadio ci arrivammo solo verso l’una e mezza, fu una festa spettacolare perchè vincemmo fuori casa e fu ancora più bello – rispondendo al suo gol più bello di quella stagione – Senza dubbio il gol con l’Atletico Roma, l’anno successivo ricordo con piacere i gol con Verona e Juve Stabia.”

 

Negro parla di Mister Auteri.

“Auteri è un perfezionista, uno che non molla mai e che sa il fatto suo, a livello di gioco è uno dei migliori in Lega Pro, ricordiamo spesso e con piacere le vicende di Nocera.”

 

Parlando del tifo molosso.

“I tifosi molossi masticano pane e calcio ogni giorno, mi meraviglio di questi pochi tifosi, forse la categoria influenza ciò.”

 

Per ascoltare tutta l’intervista basta cliccare sulla pagina ufficiale Facebook (non il gruppo) “Nocerina Live” e andare sulla sezione video. Una volta fatto questo basterà trovare la venticinquesima puntata de “La Nocerina Siamo Noi” e riascoltare tutta l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *