post

Nocerina, arrivano buone notizie dai playout di Lega Pro

Ieri pomeriggio si sono svolte le gare di ritorno dei tre gironi dei Playout di Lega Pro. Diversi risultati aiutano ancora di più la Nocerina in una ipotetica richiesta di ripescaggio.


PLAYOUT GIRONE A 
Carrarese 1-0 Lupa Roma (andata 1-0)
Lupa Roma retrocessa in Serie D
Prato 0-0 Tuttocuoio (andata 2-2)
Tuttocuoio retrocesso in Serie D
PLAYOUT GIRONE B
Fano 2-0 Forlì (andata 1-1)
Forlì retrocesso in Serie D
Teramo 0-0 Lumezzane (andata 1-1)
Lumezzane retrocesso in Serie D
PLAYOUT GIRONE C
Akragas 1-1 Melfi (andata 0-0)
Melfi retrocesso in Serie D
Vibonese 1-1 Catanzaro (andata 2-3)
Vibonese retrocessa in Serie D

Secondo la regola pubblicata dal Consiglio Federale qualche giorno fa : “In aggiunta alle altre preclusioni, non saranno ammesse al ripescaggio le Società ripescate nelle 5 stagioni sportive precedenti”., sta a significare che società come Lupa Roma, Forlì, Melfi,  Vibonese, che erano già state ripescate la passata stagione, non potranno più richiederlo. Queste quattro squadre si aggiungono alle già retrocesse Taranto e Racing Roma che non potranno anche loro usufruire del ripescaggio.  Questo è sicuramente un aiuto in più per il ritorno tra i professionisti della Nocerina.
Sulla carta sono queste le squadre aventi diritto

Vincitrici Playoff Serie D
Ciliverghe Mazzano, Triestina, Rieti, Rende, Massese, Nocerina, Imolese, Gozzano, Vis Pesaro 
Retrocesse dalla Lega Pro 
Tuttocuoio, Lumezzane, Ancona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *