post

PROSSIMO AVVERSARIO|La capolista Troina di mister Pagana

In vista dell’ultima gara di campionato del girone di andata la Nocerina è chiamata ad una difficile trasferta in terra siciliana; la compagine molossa, infatti, dovrà affrontare il Troina che si sta rivelando oltre ogni previsione squadra quadrata ed ostica di questo campionato con ben 10 punti di vantaggio sui molossi secondi in classifica. La squadra allenata da mister Giuseppe Pagana ha realizzato ben 41 punti sui 48 disponibili vincendo tredici gare su sedici, pareggiando in due occasioni (Vibonese e Messina) e perdendo solo una gara in casa con il Gela; i rossoblu hanno il miglior attacco del campionato con 34 gol (Diop miglior marcatore con 13 reti e ne ha subite 15.
STORIA

Il Troina è la squadra dell’omonima città siciliana in provincia di Enna; i colori sociali sono il rosso e il blu e gioca le sue gare interne allo stadio Silvio Proto che dall’anno prossimo subirà un restyling nel caso di Lega Pro.
Il Troina Calcio approda per la prima volta in serie D il 12 aprile 2017, data che rimarrà per sempre nel cuore dei tifosi troinesi. La partita tra Gualdo Casacastalda e Villabiagio dell’anno scorso, terminata con il risultato di 1 a 1, ha garantito la serie D alla squadra del Villabiagio e nello stesso tempo assicurava al Troina la promozione in serie D, in quanto le due squadre si sarebbero affrontate nel turno di coppa italia dilettante, visto che alla vincente di tale trofeo spetta la promozione in serie D. Tale passaggio il Villabiagio l’aveva effettuato con il pareggio contro il Gualdo Casacastalda, di conseguenza il testimone passava al Troina.
Appena tre anni prima il Troina era retrocesso in prima categoria con il rischio di non essere iscritta al campionato.

LA ROSA ATTUALE
Contro i molossi i rossoblu dovranno fare a meno di ben quattro pedine importanti che finora hanno fatto la differenza: Modou Diop, Federico Vazquez, Ezequiel Melillo e Facundo Ott Vale; il calciomercato ha portato nuove energie alla squadra di mister Pagana e vale a dire il difensore spagnolo Aitor Ruano Castellano, classe ’94,  l’attaccante di origini albanesi Elton Meta, classe ’97, l’argentino Lautaro Eloy Fernandez Cipolla, esterno offensivo classe ’93 e l’attaccante francese Nathan Kisisa Kahumba, classe ’98.

Di seguito la rosa completa:
PORTIERI: Messina Giuseppe, Spano Fabio ’98, Van Brussel Simon ’98.
DIFENSORI: Chiavaro Agatino Alessandro, Del Col Mariano Fernando, Fricano Giacomo ’98, Mattei Giulio ’00, Orlando Giulio, Rizzo Salvatore ’98, Silvestri Amedeo, Castellano Aitor Ruano
CENTROCAMPISTI: Aiello Placido, Alves Da Silva Nahuel ’00, Melillo Ezequiel Alejandro, Mustacciolo Vincenzo ’00, Ott Vale Facundo Gustavo, Piyuka Pablo, Souare Talla, Tuninetti Rodrigo Martin, Vera Martin ’98.
ATTACCANTI: Correa Kevin Matias ’98, Diop Modou, Martin La Porta Brian, Meta Elton ’97, Santoro Andrea ’00, Vazquez Federico Nahuel, Fernandez Lautaro, Kisisa Kahumba Nathan ’98


TABELLINO ULTIMO INCONTRO

PORTICI-TROINA 0-1
PORTICI: Sorrentino, Russo, Boussada, Grieco, Nocerino, Albanese, Costantin, Di Pietro, Varriale, Murolo, Pandolfi. A disp. Montella, Montuori, Visone, De Magistris, Menna, Della Corte, Fontanarosa, Ragosta, Onda. All. Maiuri.
TROINA: Van Brussel, Del Col, Silvestri, Orlando, Chiavaro, Fricano,Mustacciolo, Souarè, Diop, Ott Vale. A disp. Messina, Rizzo, Piyuka, Vera, Santoro, Da Silva, Meta, Mattei, La Porta. All. Pagana.
ARBITRO: Dell’Olio di Molfetta
MARCATORI: 74′ Ott Vale

Leave a Reply