post

NOCERINA | Conosciamo meglio il difensore Paolo Lomasto

Paolo Lomasto è un difensore centrale -all’occorrenza terzino destro- classe 1990 nato a Napoli, ingaggiato durante il mercato di Dicembre dalla Nocerina al fine di rafforzare il reparto difensivo, falcidiato da molti infortuni. Difensore solido e roccioso, che spesso cerca l’inserimento su palla da fermo, ha come piede preferito il destro.  A due giorni dal suo arrivo a Nocera è stato subito schierato titolare nella delicatissima gara vinta dalla Nocerina contro la capolista Troina, facendosi apprezzare per le sue grandi doti difensive anticipando sempre il suo diretto avversario e chiudendo ogni spazio: praticamente una diga. Ha dato l’impressione di conoscere già alla perfezione i meccanism difensivi di mister Massimo Morgia, anche nell’ottima partita disputata contro l’Audace Cerignola in Coppa Italia di martedì scorso al San Francesco.

Lomasto ha iniziato la sua carriera calcistica nel 2004/05 nei giovanissimi nazionali del Perugia, per trasferirsi successivamente quattro anni nel vivaio dell’Avellino Calcio, giocando un anno negli allievi nazionali e tre anni nella primavera. 

Dal 2009 al 2012 inizia la sua carriera tra i “grandi”: ha giocato per tre anni in serie D con il Pomogliano Calcio conquistando rispettivamente un sesto posto, un secondo posto ed un terzo posto. In carriera vanta anche una convocazione in Nazionale e nella Rappresentativa di serie D, nonchè il premio “Top 11” di Televomero per due volte consecutive. Ha indossato -sempre in D-anche le maglie di Trani, Nardò e Fondi, per poi trasferirsi al Rieti dove conquistò un ottimo terzo posto in classifica con la miglior difesa del campionato.
Nelle ultime tre stagioni ha militato nella Sambenedettese prima, nel Città di Castello poi, e la scorsa stagione nella Sicula Leonzio, con cui ha conquistato la promozione in serie C segnando anche un gol. Nella prima parte dell’attuale stagione ha giocato nel Palazzolo, realizzando anche un gol nelle sue 15 presenze.
Paolo ha raggiunto il maggior numero di presenze con la maglia del Rieti in D nel campionato 2014/15 (30) e con il Fondi Calcio sempre in D (29), escludendo il triennio 2009/2012 a Pomigliano, l’unica squadra con cui ha giocato per 3 anni consecutivi totalizzando 68 presenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *