post

NOCERINA | Conosciamo meglio il centrocampista Luca Bartoccini

Dal mercato di Dicembre in casa Nocerina è arrivato un altro importante giocatore: Luca Bartoccini. Classe ’90, centrocampista centrale che predilige il piede destro, anche lui come il neo arrivato Lomasto ha subito esordito in rossonero -seppur sul finale di partita- contro il Troina, per poi esser schierato dal primo minuto in coppa contro l’Audace Cerignola in cui ha dimostrato quantità e qualità, andando vicino al gol con un gran colpo di testa a pochi minuti dalla fine e dimostrando grande freddezza dal dischetto  realizzando il suo penalty nella batteria dei rigori, tanto da meritare il titolo di uomo partita Nocerinalive.
Luca Bartoccini ha iniziato a giocare nel Sansepolcro, dove ha giocato in tutti i settori giovanili fino ad approdare a soli 17 anni in prima squadra, laureandosi campione d’Italia con la Juniores coi toscani. Dopo le due stagioni in D col Sansepolcro, approda in serie C2 con la Lucchese vincendo il campionato. L’anno successivo arriva l’esperienza con il Lecco in C2, dove gioca la prima parte della stagione, salvo poi ritornare a Lucca a Gennaio. A fine campionato, a causa del fallimento della Lucchese, torna al Sansepolcro dove vive la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo  con 5 reti in 29 presenze.  Passa poi prima al Brindisi, poi alla Pianese, al Poggibonsi, ed al Gubbio -con cui ha conquistato la serie c nella stagione 2015-2016- per poi approdare a l‘Aquila di mister Morgia e del direttore Battisti la scorsa stagione prima di cambiare maglia a Dicembre e vincere il campionato col MestreIl centrocampista toscano  negli ultimi due anni ha vinto due campionati di serie D, speriamo che ciò sia di buon auspicio per la Nocerina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *