post

La Nocerina Femminile all’ultimo minuto di recupero sbanca Avellino

Vittoria allo scadere della Nocerina Femminile che supera 1-2 in trasferta l’Irpinia Sport, nella gara valevole per la 10′ giornata del campionato di Serie C Femminile, portandosi momentaneamente al terzo posto in classifica

Nel primo tempo leggero predominio della Nocerina che però non riesce a trovare il bandolo della matassa per portarsi in vantaggio.
Pieno di emozioni, invece, il secondo tempo, con le rossonere ad avere sempre il pallino del gioco in mano. Al 56′ arriva il meritato vantaggio: dopo una bella azione costruita, Panariello è abile ad insaccare a due passi dalla porta. Due minuti dopo c’è la ghiotta possibilità di raddoppiare ma Adinolfi, dal dischetto, si fa ipnotizzare dal portiere. Le ospite comandano ma all’89’ arriva il clamoroso pareggio: carambola in area dove capitan D’Auria nel cercare di allontanare la sfera scivola e commette autogol. Nei tre minuti di recupero le molosse non mollano. Dopo aver collezionato due palle gol con Panariello prima e Adinolfi poi, entrambe non riescono a finalizzare a tu per tu col portiere, al 93′ arriva il meritato gol vittoria: Sorrentino dribbla un difensore e viene atterrata conquistandosi un rigore. Dal dischetto si presenta Pizzimenti che non sbaglia e vendica così il rigore sbagliato proprio lo scorso anno contro le avellinesi. Grazie a questo successo la Nocerina sale momentaneamente al terzo posto in classifica aspettando questo pomeriggio la risposta del Pontecagnano. Ottima la prova del collettivo nonostante l’assenza, per infortunio, della canadese Dorland.
 

NOCERINA FEMMINILE (4-4-2): Sicignano; Perna, D’Auria, Saviano, Sica; Pizzimenti, Mancusi (50′ Luisa Adinolfi), Sorrentino, Barbarini; Lucia Adinolfi, Panariello. A disp: Affllitto, Venditti, Lodato, Rinaldi, Picucci. ALL.Ferrentino.

 

Leave a Reply