post

Nocerina spumeggiante. Finisce 3 a 1 con l’Ercolanese

Nel primo tempo la Nocerina parte col piede sull’acceleratore trovando il goal al nono minuto con Roberto Vitolo che, con un tiro velenoso e rasoterra da fuori area, colpisce il palo interno alla destra di Mascolo e si insacca in rete. C’è solo una squadra in campo ed è la Nocerina: al sedicesimo arriva il raddoppio con il capitano Cavallaro che batte una splendida punizione dai 35 metri, con il pallone che colpisce prima la traversa, poi la nuca di Mascolo, per poi finire in rete. Pochi minuti dopo ancora i molossi pericolosissimi, questa volta con Russo che, con un tiro potente all’interno dell’area avversaria, colpisce la traversa. Al trentacinquesimo un’altra occasione d’oro per i rossoneri con Alvino che supera in velocità un difensore avversario ma al momento della conclusione si fa recuperare clamorosamente da quest’ultimo. Da segnalare tre minuti dopo una conclusione di Dieme dal limite che si spegne sul fondo. E’ solo il preludio al terzo goal che arriva sul finire della prima frazione: Cavallaro mette al centro dalla sinistra,dove Dieme prolunga per Matino che ad un passo dalla porta non sbaglia e segna. Dopo i due minuti di recupero concessi dall’arbitro, si chiude il primo tempo con i molossi nettamente in vantaggio sull’Ercolanese.

Secondo tempo che inizia dove si era concluso il primo, con la Nocerina padrona del campo; al minuto cinquantadue è tuttavia l’Ercolanese ad affacciarsi dalle parti di Mennella, il quale è bravo a distendersi e mettere in angolo un tiro a giro di El Ouazni. Otto minuti dopo è Dieme a provarci per i molossi da posizione defilata, con la palla che termina di poco a lato. L’Ercolanese cresce e si rende molto pericolosa al minuto sessantasette con Tedesco che conclude in porta a botta sicura, trovando però un super Mennella che mette la palla in calcio d’angolo. Alla metà della seconda frazione girandola di sostituzioni per la Nocerina: in campo Di Minico, Lomasto e Bartoccini al posto di Dieme, Matino e Alvino. All’ottantacinquesimo Russo supera un difensore, per poi farsi ribattere la conclusione dallo stesso. Allo scadere dei quarantacinque minuti l’Ercolanese trova il goal con El Ouazni su penality. Dopo cinque minuti di recupero la gara finisce, con i molossi che ritornano alla vittoria.

NOCERINA: Mennella, Vitolo, Vanacore, Giacinti, Manzo, Matino (75° Lomasto), Alvino (76° Bartoccini), Cecchi (87° Schettino), Russo (89° Illiano), Cavallaro, Dieme (69° Di Minico). ALL. Morgia.
A disp: Coppola, Di Minico, Schettino, Lomasto, Bartoccini, Ferri, Accardo, Illiano,Mosca.

ERCOLANESE: Mascolo, Rossi, Esposito (46° Fusco) , Costantino (52° Tedesco), Varchetta, Poziello, Sorrentino (39° Tedesco), Ausiello (75° Fontana), El Ouazni, Conte, Rekik (52° Coppola). ALL. Squillante.
 A disp: Cioce, Todisco, Fusco, Coppola, Fontana, Pastore, Tedesco, Cristaldi, Maisto.

Arbitro: Biffi di Treviglio. Assistenti: Abatantuono e Ciuca di Firenze.

Marcatori: 9° Vitolo (N), 16° Cavallaro (N), 42° Matino (N), 91° El Ouazni (E)

 

Leave a Reply