post

CAOS GELA | La squadra non si allena, Tuccio incontra la dirigenza

Un vero e proprio caos si sta creando nella città siderurgica di Gela, dopo il forfait della società, i calciatori gelesi si sono pagati di tasca propria le spese per la gara di domenica scorsa con la Sancataldese, giocata a Licata. La stessa squadra oggi non si è allenata, indicendo una conferenza stampa nel pomeriggio. Mettendo in forte dubbio la disputa della gara coi molossi domenica.

 

Secondo quanto riporta il Quotidiano di Gela, una storica figura del calcio gelese, Angelo Tuccio, sta cercando di mediare con la dimissionaria dirigenza, di seguito il comunicato riportato appunto dal Quotidiano di Gela: 

“Come promesso alla squadra, in occasione della mia visita di domenica scorsa, stamane ho incontrato il Vice-Presidente della società Fabio Fargetta al quale ho ribadito la mia disponibilità a dare una mano per trovare una soluzione, assieme all’attuale proprietà, per l’eventuale cessione delle quote a terzi interessati”.

“Ovviamente mi auguro che l’attuale proprietà trovi il modo di continuare almeno fino al completamento del campionato per avere poi il tempo di organizzare con calma la cessione ad altri e soprattutto per non assumersi la grave responsabilità di far morire il calcio a Gela dopo tanti anni di sacrifici umiliando la storia gloriosa di un club che si chiama Gela e dei suoi tifosi”.

Leave a Reply