post

Maiuri: “Emozionante affrontare la Nocerina. Stiamo facendo un buon campionato”.

Nel corso della trasmissione “La Nocerina Siamo Noi” abbiamo intervistato l’ex tecnico rossonero Vincenzo Maiuri. In breve le sue dichiarazioni:

Sembra che per lei è sempre un’emozione parlare di Nocera.
“Io quando ricordo il periodo passato a Nocera lo ricordo sempre con grande emozione, con una piazza unica per il calore della gente; io queste parole le sento veramente perchè so cosa significa allenare a Nocera”

Mister ci parli del buon momento del Portici
“Stiamo vivendo un buon momento e stiamo avendo una media punti ottima, ovviamente ho a che fare con una squadra giovanissima e l’umore va sempre tenuto sotto controllo”

Tra l’altro notiamo anche imolti ex molossi nella sua squadra e il nostro ex capitano De Liguori
“Devo dire che è proprio grazie a lui che alleno il Portici; abbiamo prospettato un lungo programma e speriamo che si avveri”

Come affronterà questa partita di giovedì?
“Con emozione perchè sará tanta ed è giusto che sia cosi; per noi è una partita importantissima e sappiamo che affrontiamo una squadra fortissima”

Che ne pensa di Vitolo suo ex calciatore?
“È un ragazzo per bene sta facendo passi da gigante;  giocare come esterno di difesa può essere un trampolino di lancio importante per la sua carriera”

Ci sono calciatori che teme maggiormente?
“Io non posso permettermi di guardare in casa degli altri; spero che la mia squadra metta il cento per cento anche se sappiamo che affrontiamo una squadra fortissima che viene da otto vittorie consecutive”

Che differenza vede tra Nocerina e Vibonese?
“La Vibonese mi è sembrata una squadra molto umile, la Nocerina l’ho vista giocare mi sembra una squadra forte e costruita per vincere”

Che gara saràPortici-Nocerina?
“Noi ce la giochiamo per i nostri obbiettivi e per l’importanza che ha questa partita,  sappiamo che nell’uno contro uno ci sono superiori. Però noi avremo massimo rispetto della Nocerina”

Leave a Reply