post

L’EDITORIALE: il capolavoro di Morgia e dei ragazzi. Continua la rincorsa al campionato!

La Nocerina ottiene un successo importantissimo battendo 1-0 l’Acireale e mantenendo così il primato della classifica a pari merito con Vibonese e Troina

CHE PUNIZIONE DI ALVINO. Con le pesanti assenze di Cavallaro e Russo per infortunio era da pronosticare che sarebbe servito un episodio per poter sbloccare la gara ed incanalarla nel verso giusto. E allora ci ha pensato Francesco Alvino che si è ricordato del suo marchio di fabbrico (il calcio di punizione) superando il portiere con una grande traiettoria che si è insaccata nel sette. In questo finale di stagione bisogna trarre il massimo da ogni calciatore e dalle loro singole qualità.

GRANDE RISPOSTA DA PARTE DEI RAGAZZI. Come dicevamo le assenze di Cavallaro e Russo che in due hanno segnato gran parte dei gol rossoneri avrebbero potuto abbattere chiunque tranne questi splendidi ragazzi. Un grandissimo primo tempo dove i rossoneri hanno sempre avuto qualità nel possesso palla e nelle azioni, mentre un secondo tempo meno limpido ma di grande sacrificio dove la squadra, come sempre, ha dato tantissimo per portare a casa la vittoria. Un’altra prestazione superlativa.

DIFESA ROCCIOSA. Siamo la squadra meno battuta del campionato e un motivo ci sarà. Con le diverse assenze di ieri è stata fondamentale avere una difesa come la nostra che non ha quasi mai sofferto le offensive avversarie. Da lodare tutti i componenti della formazione poiché anche gli attaccanti, soprattutto nella fase di gara dove l’Acireale provava ad essere pericolosa, si sono sacrificati per aiutare in fase difensiva. Solo cinque le reti subite al San Francesco, un vero e proprio fortino.

GRAN REGALO DI COMPLEANNO PER MORGIA. Il tecnico, che sabato ha festeggiato i suoi 67 anni, ha avuto un grande regalo da parte della squadra con una vittoria meritata ma soprattutto da parte del pubblico, con la curva ad omaggiarlo con un bellissimo striscione e tanti cori. Un grande mister che, in una stagione tutt’altro che rosea, sta riuscendo in un’impresa veramente pazzesca. 

RUSH FINALE. Sono solo quattro le gare da disputare in questo campionato e sono ben tre le squadre che puntano alla vittoria. Nocerina, Vibonese e Troina sono appaiate in classifica si giocano tutto. Vincerà chi sbaglierà di meno ed è per questo che servirà sempre più partecipazione da parte del nostro pubblico che ieri ha risposto presente allo stadio.

Leave a Reply