post

Iovino sta valutando la possibilità di ricorso per i 3 punti di penalizzazione

L’ASD Nocerina 1910 comunica che è stato dato mandato a un legale per valutare la possibilità di produrre un ricorso avverso ai 3 punti di penalizzazione che gravitano sulla società rossonera. Il provvedimento riguarda l’impiego di calciatori non tesserati da parte dell’ASD Matteo Solferino, società che nel giugno 2015 si unì al titolo sportivo del Città di Agropoli per far nascere il Città di Nocera.

Nel ribadire la massima apertura massima a imprenditori e professionisti che hanno a cuore le sorti del club rossonero, la società ricorda che gli impegni più impellenti riguardano il versamento della somma residua dell’iscrizione alla Lnd e il pagamento della vertenza Sommariva (che potrebbe comportare un punto di penalizzazione da scontare nella prossima stagione), per un totale di circa 20.000 euro.

La società ringrazia l’ex allenatore Massimo Morgia per la disponibilità a mostrata nell’abbattere del 50% il residuo contrattuale.

Bruno Iovino

Leave a Reply