post

Iovino: “Ci stiamo muovendo solo noi, ancora nessuno ha fatto i fatti; nomine? Se non ci sarà la società le cancelleremo”


Direttore, novità positive oltre a quella della sentenza?
La sentenza è andata bene, ma se non ci sono imprenditori, se non si muove la gente, che facciamo? Ci vuole una soluzione reale: fino ad ora stiamo facendo il possibile ma non si vede sostanza. Ho incontrato Peppe Prete per parlare della parte tecnica e Nicola Maiorino per la parte manageriale, ci stiamo muovendo, ma a quanto pare solo noi. 38 abbonamenti sono numeri irrisori. Siamo ancora in attesa della risposta imprenditoriale, aspettiamo, valutiamo. Qualcuno che si è interessato c’è, ma in minima parte, non abbiamo una forte presenza.

Qualche mugugno in giro per l’assegnazione delle nomine in questa fase anche tra gli addetti ai lavori: senza una società si chiedono che senso abbiano..
Stiamo assegnando i vari ruoli, se le cose non andranno come devono andare il 26 le cancelleremo tutte, non vedo dove sia il problema: non le fai dicono che stai dormendo, escono e qualcuno ha da ridire..

Passiamo alla cosa importante del giorno: l’annullamento dei tre punti di penalità. Nessuna sentenza pubblica, qualcuno la cercava.
La sentenza è arrivata in maniera riservata a me, non è detto che debba essere per forza pubblica: siccome è un provvedimento e non c’è ricorso normativo, la sentenza può anche essere riservata. Se qualcuno vuole insegnare il mestiere a me sono a disposizione.

Leave a Reply