post

NOCERINA | Alla scoperta di Antonio D’Amaro

Angrese, classe ’99, combattente di centrocampo:la “sintesi” perfetta per Antonio D’amaro, uomo di mediana per mister Viscido.
Cresce dalla tenera età di 4 anni con la Scuola Calcio C.S.I. Angri 1983 per poi passare all’oplontina Scuola Calcio Azzurri vincendo anche un campionato regionale da protagonista coi giovanissimi regionali. Divide la sua carriera in 4 anni tra due settori giovanili, quello della Salernitana prima, dal 2013 al 2015, e quello del Teramo fino al 2017 intramezzato da un ritorno nella scuola calcio del suo ex mister a Torre, la Calcio Reale realizzando 4 gol nel campionato Allievi Regionali per poi essere ingaggiato dal Pimonte in Eccellenza la scorsa stagione. Di lui in giro si dice un gran bene, giovane di grande prospettiva e mastino di centrocampo, può ricoprire il ruolo di centrocampista “di rottura” davanti alla difesa o mezz’ala nel 4-3-3 -modulo congeniale a mister Viscido-, chissà che non possa essere una piacevole sorpresa del campionato della Nocerina, seppure alla sua prima esperienza in D.
Benvenuto Antonio, onora la maglia!

Leave a Reply