post

SERIE D GIRONE I | La geografia del girone dei molossi

Torna con la nuova stagione l’appuntamento con la geografia del girone che vedrà inpegnati i molossi nel campionato finalmente alle porte. Anche quest’anno la composizione della nuova Serie D 2018/2019 ha inserito la Nocerina nel girone I, il “mega girone” che abbraccia Campania, Calabria e Sicilia con la novità di una squadra lucana e di una sola squadra pugliese, il Bari del neo presidente Aurelio De Laurentiis: le peninsulari saranno 10 in tutto, 8  le isolane.
Come già detto la grande novità di questo “iper girone” è l’inserimento di Basilicata e Puglia nel raggruppamento, rispettivamenterappresentate dalla potentina Rotonda e dalla pugliese Bari.
Per la Campania la provincia di Napoli è rappresentata da due squadre: dai “fratelli” della Turris, e dal Portici nuovamente collocato nel gruppo I, mentre per la provinicia sud della regione “presenta” la sola Nocerina. Le calabresi diventano 5 questa stagione e presentano quattro squadre dal capoluogo di provincia con Cittanovese, Palmese, Roccella e la neo promossa Locri, una dal cosentino con il Castrovillari. La Sicilia è rappresentate dalle tre messinesi Igea Virtus, Città di Messina e Messina, dalla catanese Acireale, dal Città di Gela e la Sancataldese in provincia di Caltanissetta, il neopromosso Marsala in provincia di Trapani e dalla squadra rivelazione della scorsa stagione, il Troina in provincia di Enna. Considerando il San Francesco come punto di partenza, ecco tutte le distanze che dovranno coprire la Nocerina ed i tifosi molossi quest’anno -per la Sicilia è stato considerato il viaggio fino a Villa San Giovanni con passaggio via mare-

ACIREALE: Acireale, Catania (SICILIA) 541 Km, stadio “Tupparello”
BARI: Bari (PUGLIA) 242 Km, stadio “San Nicola”
CASTROVILLARI: Castrovillari, Cosenza (CALABRIA) 210 Km,stadio “Mimmo Rende”
CITTANOVESE: Città Nova, Reggio Calabria (CALABRIA) 414 Km, stadio “Comunale Cittanova”
CITTA’ DI GELA: Gela, Caltanissetta (SICILIA) 653 Km, stadio “Vincenzo Presti”
CITTA’ DI MESSINA: Messina (SICILIA),  456 Km, stadio “G.Celeste”
IGEA VIRTUS: Barcellona Pozzo di Gotto, Messina (SICILIA) 498 Km, stadio “Carlo D’Alcontres”
LOCRI: Locri, Reggio Calabria (CALABRIA) 445 Km, stadio “Comunale”
MARSALA: Marsala, Trapani (SICILIA) 802 Km, stadio “Nino Lombardo Angotta”
MESSINA:
 Messina (SICILIA) 464 Km, stadio “Franco Scoglio”

PALMESE: Palmi, Reggio Calabria (CALABRIA) 416 Km, stadio “Giuseppe Lopresti”
PORTICI: Portici, Napoli (CAMPANIA) 35 Km, stadio “San Ciro”
ROCCELLA: Roccella Ionica, Reggio Calabria (CALABRIA) 442 Km, stadio “Ninetto Muscolo”
ROTONDA: Rotonda, Potenza (BASILICATA) 191 Km, stadio “Fittipaldi” di Francavilla in Sinni (PZ)
SANCATALDESE: San Cataldo, Caltanissetta, (SICILIA) 672 Km, stadio “Valentino Mazzola”
TURRIS: Torre Del Greco, Napoli (CAMPANIA) 30 Km, stadio “Amerigo Liguori”
TROINA: Troina, Enna (SICILIA) 617 Km, stadio “Silvio Proto Troina”

12.652 Km in giro per l’Italia, con i 672 di San Cataldo trasferta più lontana, ed il derby con la Turris dei fratelli corallini più vicino. Un’altra stagione in cui sarà chi davvero tiene al bicolore a fare la differenza: comunque vada, SEMPRE forza Molossi!!! 

[ad code=1 align=center]

[ad code=2 align=center]

Leave a Reply