post

La Nocerina viene eliminata dalla Coppa. La Turris si impone 2-1

Nella gara valevole per il Primo Turno di Coppa Italia Serie D, la Nocerina perde 2-1 in trasferta contro la Turris e viene eliminata dalla competizione. Buona la prova dei nocerini. Nel pre gara spettacolo in campo tra le due tifoserie gemellate


Il tecnico Viscido conferma il 3-4-1-2 provato nelle varie amichevoli, con Vatiero alle spalle del duo Orlando-Simonetti. La Turris allenata da mister Grimaldi si presenta con un 4-3-3. Il tridente è formato da Celiento, Cunzi, Longo.

Nel primo tempo parte meglio la Turris che costruisce ad inizio gara diverse chance con Cunzi, il suo tiro è deviato dalla difesa molossa, e con Longo, la palla però va sul fondo. Al 32′ occasione più importante con Celiento il quale dribbla due difensori e conclude in porta, trovando però la deviazione di Caso. Al 42′ i corallini si rendono pericolosi dagli sviluppi di un calcio d’angolo dove Vacca calcia a volo senza tuttavia trovare lo specchio della porta.

Nei secondi 45 minuti sono sempre i padroni di casa a cercare di condurre la gara. Al 55′ Cunzi conclude in area di rigore ma il suo tiro viene parato senza problemi da Scolavino. Dopo una conclusione di Vacca al 66′, arriva il meritato vantaggio per la Turris quattro minuti dopo: su un gran tiro di Cunzi da fuori area, è decisiva la deviazione di Caso che lascia fuori causa Scolavino. Al 33′ arriva anche il raddoppio: Longo è abile a smarcarsi in area di rigore e a trafiggere l’incolpevole portiere molosso. La Nocerina non ci sta e si rende pericolosa all’84’: Orlando è abile ad incunearsi tra i difensori avversari e concludere in porta, la sfera, però, va di pochissimo fuori. All’89’ si riapre clamorosamente la gara: su un rinvio incerto di Varchetta, Cioffi è abile ad approfittarne e ad insaccare. Nei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara, però, i molossi non riescono a trovare lo sprint finale per portare a casa un pareggio. I rossoneri, quindi, vengono eliminati dalla competizione ma a testa alta, considerando che di fronte avevano una delle squadre più forti di questa categoria.

TURRIS (4-3-3): Casolare, Esempio, Marotta, Franco, Varchetta, Lagnena, Vacca (37’st Leone), Auriemma (31’st Formisano), Longo (’42st Guarracino), Cunzi (37’st Signorelli), Celiento. A disp.: D’Inverno, Federico, Leone, Aliperta, Fabiano, Formisano, Signorelli, Messina, Guarracino. All.: Grimaldi.

NOCERINA (3-4-1-2): Scolavino, Montuori, Salto, Coulibaly (29’st Cioffi), Caso, Pecora, Odierna, Di Martino (19’st Silano), Simonetti (34’st Simonetti), Orlando, Vatiero (42’st Festa). A disp.: Novelli, Cioffi, De Feo, Di Fraia, Ferri, Festa, Capaccio, Silano, Giorgio. All.: Viscido.

ARBITRO: Cavaliere di Paola.

NOTE: ammoniti Celiento, Esempio. Spettatori: 1500 circa, di cui 250 ospiti.

[ad code=1 align=center]

[ad code=2 align=center]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *