post

PROSSIMO AVVERSARIO| il Gela di mister Karel Zeman

La Nocerina di mister Viscido, dopo il pareggio senza reti in casa contro la Palmese, che ha consentito ai molossi di salire quota otto punti in classifica,sarà ospite nella sesta giornata di campionato del Gela di mister Karel Zeman la squadra siciliana come quella molossa anch’egli sta vivendo un futuro travagliato a livello societario.L’anno scorso al San Francesco di Nocera Inferiore i molossi si imposero per 1-0 grazie ad una rete al 34′ del primo tempo dell’ex folletto rossonero Nicola Russo.

STORIA
La storia del calcio gelese, a memoria d’uomo, comincia a prendere forma tra il 1929 e il 1930, per la passione a questo sport dei fratelli Paolo e Angelo Di Bartolo che assieme ad altri appassionati fondarono la squadretta denominata “Ddo Cannolu”. La squadra prese questo nome perché nel quartiere dove abitavano vi era una fontana pubblica di acqua potabile. Successivamente a causa di risultati incerti tale squadra prese il nome di Viribus Unitis, cambiando nome poi in Marinara.
Solo nel 1948 aderì alla FIGC partecipando ad un campionato federale di promozione con il nome di S.S. Gela con i colori dello stemma della città di Gela, il giallorosso.
Ancora un cambio di denominazione per la società del Gela, che per partecipare al campionato di prima divisione acquisì il nome di Terranova vincendo poi il campionato.
Nella storia calcistica del Gela vi è ancora una fusione tra il Terranova con la squadra della Juventina e da una disputa sui colori sociali da utilizzare venne scelto l’attuale bianco blu con la denominazione di Gela JT.
Dopo vari campionati di serie C1 e C2 il Gela JT fallisce e dalle sue ceneri nasce il Gela spa conservando gli attuali colori che grazie al lodo Petrucci viene ammesso in serie C2.
Nel suo palmares il Gela annovera la vittoria della Coppa Disciplina e la Coppa Sicilia.

LA ROSA ATTUALE

PORTIERI: Placido Castaldo ‘2000,Daniele Rao ‘2000, Emanuele Pizzardi ‘2000

DIFENSORI: Francesco Mileto ’95, Pietro Sicignano ’88,Simone Brugaletta ’94,Emanuele Caruso ’99,Santino Misale ’95,Claudio Cuzzilla ’98,Vincenzo Polito ’99

CENTROCAMPISTI: Khaled Khouaja ‘2000,Andrea Burato ’90,Salvatore Federico ’99, Biagio Di Domenico ’98, Giacomo Mengoli ’98, Ivan La Vardera ’99,Francesco Mannoni ’92, Simone Schisciano ’98,

ATTACCANTI: Mousa Balla Sowe ’97,Louis Dième ’92,Giuliano Alma ’93,Tommano Bonanno ’95,Corrado Montalbano ’90,Arcangelo Ragosta ’86, Fabio Brasile ’99

TABELLINO ULTIMO INCONTRO

Troina-Gela 1-0: 55′ Musso

Arbitro: Matteo dellapiccola

TABELLINO

TROINA: Polizzi-Ruano-Bonfini-LoCascio-Lombardo-Didiba-Saba-Sidibe-Plyuka-Adeyemo-Musso panchina:Simone Pantò, Gianluca Raia,Matteo Boscaglia,Winston Ceesay,Zakaria Daqoune,Michel Ferreira,Davide Fiore,Domingo Giamblanco,Nicolas Almendano All:Giuseppe Boncore

GELA:Castaldo-Polito-Sicignano-Brugaletta-Caruso-Burato-Mannoni-Schisciano-Alma-Dième-Ragosta panchina: Daniele Rao-Francesco Mileto-Santino Misale-Biagio Di Domenico-Salvatore Federico-Khaled Khouaja-Ivan La Vardera-Corrado Montalbano-Francesco Mauro All. Karel Zeman

TIFOSERIA
Nel corso della sua storia il Gela ha avuto al seguito un discreto numero di gruppi organizzati, schierati nella curva nord dello Stadio Vincenzo Presti, ossia Vecchio Stile 1987, Indians 1991, Kaotic Group, Nuove Brigate Gelesi 2005, Tipi Strani, Ultras Gela 2003.
Gemellaggi e rivalità
La tifoseria del Gela, sostiene un unico gemellaggio con i tifosi del Giugliano. Da molti anni vi è una forte amicizia con la tifoseria del Siracusa. Vecchio legame d’amicizia, risalente agli anni 2000, si era creato con i tifosi del Foggia mentre amicizie più recenti si hanno con i tifosi di Serradifalco, Brindisi e dell’Aversa Normanna.
La rivalità più sentita è quella con la tifoseria di Acireale. Altre rivalità vigono con le tifoserie di Caltanisetta, Vittoria, Ragusa ed Igea Virtus.

Leave a Reply