post

Chiancone:”Le vertenze non ci preoccupano, la Nocerina è l’unica squadra che gioca a calcio”.

L’importanza del possesso palla e giro palla la Nocerina sta migliorando su questo aspetto?

“Noi abbiamo ancora un largo margine di miglioramento,molti li troviamo in uno stato fisico migliore parrecchi rimangono indietro forse scoraggiati dal fatto che non giocano però ripeto se continuano a non fare quello che io e Mister Viscido gli diciamo rischiano di rimanere indietro, ripeto abbiamo ampi margini di miglioramento nel modo di giocare ma dobbiamo ancora esprimere tanto e ripeto e anche il nostro credo lavorare a livello tattico e fisico.”

La crescita di Pecora?

“Ma Pecora è un calciatore che non è stato bene per problemi fisici ma noi non possiamo fare a meno di lui dato che è il nostro metronomo di squadra, noi speriamo che le nostre scelte siano sempre azzeccate, perchè molti si sono lamentati anche menzionando giocatori infortunati però fin ad ora i risultati ci hanno dato ragione tra l’altro calciatori come lui sono importante per i nostri giovani.”

Che effetto fa sul gruppo sentir parlare delle vertenze?

“No io credo che la gente ci pensa, noi che stiamo gestendo questo gruppo ci pensiamo ma noi ci siamo accordati e abbiamo cercato di fare il bene della Nocerina, e siamo molto soddisfatti del lavoro che sta facendo il signor Iovino quindi no non ci fa nessun effetto anzi noi fortunatamente abbiamo ricevuto buona parte degli stipendi.”

Mister vittoria all’ultimo minuto?

“Vittoria all’ultimo minuto, ma non dimentichiamo che abbiamo subito anche una sconfitta all’ultimo minuto purtroppo il calcio è cosi, anche se delle volte si è sfortunati io penso che ciò che si semina si raccoglie noi dobbiamo cerca di fare più punti possibili”

Nella partita in casa si aspetta una maggiore affluenza del pubblico?

“Ci aspettiamo di più dal nostro pubblico anche perchè noi abbiamo fatto una promessa che è quella di impegnarci e raggiungere al più presto la salvezza, sperando che qualcuno ci salvi al più presto da queste vertenze. Noi cercheremo dare il massimo sempre qualsiasi sia la squadra che affronteremo”

Che idea ti sei fatto di Cavallaro?

“Cavallaro non può fare nessun tipo di lavoro, non può sforzarsi può palleggiare ma non può fare il lavoro che fa il nostro gruppo e lui lo sa, a livello del nostro organico sarà pronto fra un paio di settimane per giocare in questo Campionato”

In caso di nuova società quale reparto miglioreresti?

“Direi sul reparto difensivo, purtroppo Caso e uno e un’altro esperto ci servirebbe.però fondamentalmente abbiamo trovato l’assetto giusto per il nostro gruppo, e il fatto positivo e che chi entra si mette sempre in mostra nonostante il poco minutaggio”

Mister preoccupato per Simonetti che non segna tanto

“Ma Simonetti deve solo pensare a giocare perchè sta facendo tanto, ha fatto un lavoro domenica che è stato stupendo facendo stancare molto la difesa avversaria”

Leave a Reply