post

GIUDICE SPORTIVO GIRONE I | Tre giornate a Manfrellotti; ammende per Palmese e Rotonda

Di seguito riportiamo le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 6°giornata del Campionato di serie D, girone I:

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 1.300,00 ROTONDA: per avere propri sostenitori in campo avverso, nel corso del primo tempo, lanciato alcuni sputi (3) all’indirizzo di un A.A. attingendolo alle spalle e sulla divisa. Nella circostanza i medesimi rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo dello stesso Ufficiale di gara e della Terna Arbitrale, reiterando la condotta per la intera durata del secondo tempo.
Euro 300,00 PALMESE: per avere, persona non identificata ma chiaramente riconducibile alla società, fatto indebito ingresso nel recinto di gioco e, successivamente, rivolgeva espressioni offensive all’indirizzo del massaggiatore della squadra avversaria.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 28/11/2018
ESPOSITO NICOLA (PALMESE)
Allontanato per avere rivolto espressioni offensive e minacciose all’indirizzo del Direttore di gara, alla notifica del provvedimento disciplinare reiterava la propria condotta ritardando l’uscita dal terreno di gioco. Inoltre, al termine della gara rientrava sul terreno di gioco e ponendosi a ridosso dell’Arbitro gli puntava un dito sul viso e gli rivolgeva, con fare minaccioso, ulteriori espressioni offensive.
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 7/11/2018
ESPOSITO PIETRO (PALMESE)
Per avere, al termine della gara, rivolto espressioni gravemente irriguardose ed offensive all’indirizzo del Direttore di gara.

A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA. FINO AL 31/10/2018
SGAMBELLONE VINCENZO (LOCRI)
Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato
SALERNO GIOVANNI (PALMESE)
Per avere, al termine del primo tempo, rivolto espressioni offensive all’indirizzo di persona non identificata ne autorizzata, ma chiaramente riconducibile alla squadra avversaria, nell’area antistante gli spogliatoi.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
GANGEMI SALVATORE ATTIL (PALMESE)
Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.
LOIARRO SALVATORE (ROCCELLA)
Per essere uscito dall’area tecnica ed avere rivolto espressione minacciosa all’indirizzo di un calciatore avversario, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
MANFRELLOTTI SALVATORE (ACIREALE)
Per avere a gioco fermo, spinto con una manata al volto un calciatore avversario facendolo cadere a terra.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
CINQUEGRANA ATTILIO (PALMESE)
Per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.
MARIGLIANO GENNARO (ROTONDA)
Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE
CARUSO SIMONE (LOCRI)

PROVVEDIMENTI NOCERINA: terza ammonizione per CASO e VUOLO, seconda ammonizione per PECORA, prima ammonizione per GIORGIO.

[ad code=1 align=center]

[ad code=2 align=center]

Leave a Reply