post

Igea-Virtus-Nocerina finisce senza reti e non molte emozioni

La Nocerina, nella gara valevole per la 24′ giornata del girone I di Serie D, trova un pari esterno contro il fanalino di coda Igea Virtus

Il tecnico Viscido, nel consueto 3-5-2, deve fare a meno di Salto e Vuolo in difesa, rispettivamente per infortunio e squalifica. Ai loro posti ci sono Ansalone e Iodice con Caso. In avanti c’è Capaccio con Simonetti. L’Igea Virtus di mister Arcidiacono si presenta con un 4-3-3. In avanti Perkovic

Nel primo tempo dopo un inizio equilibrato arriva la prima chance dei nocerini al minuto 9: su un cross stacca di testa Simonetti che colpisce, però, la clamorosa traversa. Al 13′ la risposta dei siciliani: Perkovic calcia dalla distanza Feola fa facile preda. Gara molto cattiva e non con molte chance. Al 28′ ci prova De Feo ma il suo tiro va ampiamente sopra la traversa. Prima del finire della prima frazione c’è una conclusione di Perkovic che viene rimpallata dalla difesa nocerina in angolo. 

Nei secondi 45 minuti la Nocerina sembra incominciare più propositiva però è dell’Igea Virtus la prima chance con un tiro di Perkovic al 56′ che va però alta. Al 65′ la risposta degli ospiti è con Ruggiero, il suo tiro, però, termina ampiamente sopra la traversa. La gara non offre molte occasioni e al 76′ l’Igea Virtus ci prova di contropiede: Perkovic, però, calcia troppo debolmente e il portiere nocerino fa sua la sfera. Tra il 77′ e il 78′ ancora Igea Virtus prima con una punizione da centrocampo di Velardi che va ampiamente alta; e poi con Dodaro, il suo tiro, però, è fuori misura. La Nocerina ci prova concretamente all’84’ con un tiro di Ruggiero che sibila la traversa. Nei minuti di recupero non accade più nulla con la Nocerina che difende e porta un pareggio che la fa salire a quota 32 punti in classifica.

IGEA VIRTUS (4-3-3): Cannizzaro, Dodaro, Velardi (33’st Rossano), Allegra, Grosso, Perkovic, Sylla (22’st Miuccio), Mancuso (37’st Consales), Diamoutene, Pisaniello (8’st Giambanco), Moussa. A disp: Cascione, Brambatti, Bruno. ALL.Arcidiaco.

NOCERINA (3-5-2): Feola, Iodice, Ansalone, De Feo, Caso, Odierna, Ruggiero, Simonetti, Capaccio (34’st Cicalese), Cardone (8’st Vatiero). A disp: Novelli, Di Crosta, Ferraioli, Montuori, Orlando, Petillo, Tipaldi. ALL.Viscido.

ARBITRO: sig.ra Finzi di Foligno. Assistenti: Cravotta di Città di Castello e Brunozzi di Foligno.

NOTE: ammoniti: Sylla (IV), Simonetti (N), Ansalone (N); angoli: 4-1; recupero: 0’pt; 3’st.

 

[ad code=2 align=center]

 

Leave a Reply