post

NOCERINA-FIDELIS ANDRIA|Esposito “Commettiamo sempre gli stessi errori, gli episodi ci hanno condizionato”

Ecco le dichiarazioni  di Mister Esposito, dopo la sconfitta contro la Fidelis

Partita che stava andando bene, poi blackout

“Commettiamo sempre gli stessi errori, mi dispiace tantissimo è anche colpa degli episodi, bisogna lavorare molto è tutta una questione mentale non è colpa del gioco”

Siamo preoccupati, dell’infortunio di Sorgente il campo non era buono?

“Siamo molto sfortunati, in queste gare le squalifiche contano tanto, Simone è molto importante per noi abbiamo pagato la sua assenza”

Bisognerebbe pensare alla partita di Gravina lei la sta già elaborando?

“Il calcio è bello per questo, bisogna riscattarsi. I problemi sono caratteriali non è colpa del gioco, ci sono troppe lacune”

Mister è palese che bisogna tornare sul mercato?

“E’ necessario l’intervento a gennaio, La rosa è corta, mi dispiace tanto. Col Fasano abbiamo recuperato dando il massimo,  ho il compito di aiutare la squadra in meglio”

Il gioco che lei desidera, non si è avverato per il campo?

“Esatto le nostre idee ci sono, dobbiamo essere bravi a capire quando bisogna giocare in un determinato modo, gli episodi ci hanno condizionato”

Mister lei ha richiamato tutti a restare uniti?

“E’ un messaggio che a Nocera conosciamo bene. Bisogna stare tutti uniti sempre, dobbiamo fare punti e dopo penseremo al mercato”

[ad code=1 align=center]

[ad code=2 align=center]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *