post

Bitonto-Nocerina 4-0: la capolista troppo forte per i molossi

La Nocerina crolla contro la capolista Bitonto. E’ 4-0 per la compagine di casa nella gara valevole per la 21′ giornata del girone H di Serie D


Il tecnico Marcello Esposito, per questa gara, opta per il 3-4-3 con diverse novità di formazione. Tra i pali c’è il debutto del neo arrivato Pizzella. In avanti con Liurni e Dieme, c’è Sorgente. 

Nel primo tempo parte decisamente meglio il Bitonto che al 10′ si rende pericoloso con l’ex di turno Lattanzio il quale conclude dalla distanza basso ed angolato, grande risposta del portierino nocerino in angolo. La risposta dei molossi è al 22′ con il solito Liurni su punizione che sfiora il palo. Un minuto dopo, vantaggio del Bitonto: Patierno effettua un assist per Lattanzio che insacca. Al 32′ arriva il raddoppio della capolista: errore difensivo con Patierno che ne approfitta e non sbaglia. Sul finire della prima frazione, una chance a ciascuno: prima i pugliesi con Patierno che a porta sguarnita si vede respingere il suo tiro da Calvanese; risposta dei molossi con un contropiede di D’Anna che imbecca perfettamente Liurni il quale calcia ma trova la schiena di un difensore. 

Nei secondi 45 minuti la Nocerina entra positivamente anche se non riesce a rendersi concretamente pericolosa, al contrario invece la compagine pugliese è più cinica. Al minuto 69′ Biason serve in profondità molto bene Patierno il quale vede fuori dai pali Pizzella e lo super con un bel pallonetto. Al 77′ i pugliesi chiudono la gara: triangolo Marsili, Patierno e Vacca con quest’ultimo che insacca. Altro non accade, il Bitonto vince, la Nocerina invece rimane in piena zona playout dopo questa sconfitta contro la capolista

[ad code=2 align=center]

 

666760cookie-checkBitonto-Nocerina 4-0: la capolista troppo forte per i molossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *