post

Uno stanziamento di 25.000 euro alle Associzioni Sportive Dilettantistiche da parte del Governo

Arriva una notizia importante per la vita di moltissime società dilettantistiche che, a fronte dell’emergenza covid-19 che ha interrotto l’attività sportiva e ridotto enormemente le entrate di queste società, rischiano di scomparire per sempre dal panorama sportivo italiano.

Per tale motivo, il Governo, tramite l’Istituto del Credito Sportivo, ha stanziato a favore delle A.S.D (Associazioni Sportive Dilettantistiche) e delle Società Sportive Dilettantistiche, iscritte al registro CONI almeno da un anno, la possibilità di accedere a finanziamenti con la finalità di far fronte all’emergenza corrente.
Gli importi di tali finanziamenti vanno da un minimo di 3000 euro ad un massimo di 25000 euro, nella misura massima consentita del 25% del fatturato dell’ultimo bilancio o delle entrate dell’ultimo rendiconto. Un finanziamento che avrà durata di 6 anni suddivisi in 2 di preammortamento, dopo i quali partirà il pagamento della prima rata e 4 di ammortamento. Sarà un finanziamento garantito al 100% dal Fondo di Garanzia, Comparto Liquidità, con interessi totalmente abbattuti da parte di tale Fondo.

 

[themoneytizer id=”51153-1″]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *