post

Francesco Pio De Marco: Un 2003 titolare nel Cassino in serie D

L’ennesima scommessa di Corrado Urbano ha pagato ancora. Uno dei “guru” della serie D anche stavolta ha pescato il jolly lanciando dall’inizio dell’anno il più giovane titolare della categoria.

Una delle sorprese più piacevoli del campionato di Serie D 2019/20 (considerata tutta la gamma dei gironi) è Francesco Pio De Marco, giovanissimo terzino sinistro in forza al Cassino. Il calciatore, infatti, ha solamente diciasette anni. Nonostante ciò, è un titolare fisso in una categoria che lascia poco spazio ai giovani. De Marco, in ogni caso, ha saputo calarsi bene nella realtà: lanciato in prima squadra dal tecnico Urbano, ha assimilato i giusti sincronismi – sia sul campo che dal punto di vista dello spogliatoio – ottenendo la stima dei compagni.

Nativo di Piedimonte Matese, ha mosso i primi passi calcistici al di qua del confine campano-laziale maturando definitivamente nell’under 16 regionale dei biancoazzurri.

Punto fermo sulla corsia mancina nel 3-5-2 del Cassino, il classe 2003 ha dimostrato di avere una buona falcata, un ottimo piede e una sorprendente capacità di fiondarsi nei contrasti, non temendo in alcun modo lo scontro fisico e riuscendo spesso e volentieri ad avere la meglio nell’ambito dei duelli con avversari molto più grandi di lui. Una crescita importante c’è stata sul piano delle diagonali difensive. La capacità di saper palleggiare sul filo della linea laterale, inoltre, è una dote calcistica che De Marco ha sviluppato nel corso della stagione (la triangolazione con un attaccante è una delle situazioni da lui preferite).

Visto il ruolo, aggiungiamo noi, gli è mancata solo la gioia del gol ma De Marco è riuscito anche a regalare due assist ai suoi compagni, in occasione delle gare contro Anagni e Muravera. Nel frattempo, ciliegina sulla torta, sono arrivate anche le convocazioni per la rappresentativa LND Under 17, giusto premio ad una annata da ricordare.

Per quel che concerne l’aspetto fisico, è alto 175 centimetri. Poca importanza: quel che conta veramente è la massa muscolare, oltre alle abilità. Per avere 17 anni, nel calcio dei ‘grandi’ – ma non ancora professionistico – De Marco ha dimostrato di avere una buona materia grezza. Un club qualunque di Serie D potrebbe compiere in tal senso un investimento in prospettiva…

 

N.B Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica.

 

690270cookie-checkFrancesco Pio De Marco: Un 2003 titolare nel Cassino in serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *