post

Parlato, ex calciatore della Nocerina, non è più l’allenatore del Savoia

L’U.S. Savoia 1908 comunica che Carmine Parlato non è più l’allenatore della prima squadra. La decisione è stata presa di comune accordo e le motivazioni sono state chiarite dallo stesso allenatore:

Gli ultimi mesi hanno cambiato le vite di tutti noi. Però i ricordi, le emozioni, i momenti belli e quelli difficili non possono essere cancellati da una pandemia. Torre Annunziata è stata per 9 mesi la mia casa, ma vi assicuro che sulla panchina del Savoia è come se ci avessi vissuto per 9 anni. È stato tutto così intenso ed è stato un orgoglio aver fatto parte di una società così gloriosa.  “Noi siamo il Savoia“ è la frase che più avete detto in questi mesi e solo stando al vostro fianco ho capito il significato di queste parole. Ho dato tutto me stesso, come ho sempre fatto. Torre Annunziata è stata la mia casa, ma circostanze familiari richiedono la mia presenza, quindi, con un dolore che va al di là dell’essere allenatore ma che colpisce profondamente il mio essere uomo, sono costretto a concludere la mia avventura al Savoia. È stato un onore guidare questa squadra. Vorrei ringraziare la società con a capo le famiglie Mazzamauro e Annunziata, Marco (ricordo la sua telefonata!!!), Renato, Ciro e Giovanni. Un grazie ai miei ragazzi per l’impegno e la dedizione, allo staff tecnico, ai magazzinieri, gli addetti stampa societari, i medici societari e la stampa locale. E un grandissimo grazie al quel muro gigante di tifosi che non dimenticherò mai. Forza Savoia!”.

L’U.S. Savoia 1908 ringrazia Mister Parlato per quanto fatto in questi mesi a Torre Annunziata: un padre di famiglia per i calciatori, un tecnico di valore che ha dimostrato sul campo che professionalità e preparazione pagano. Sempre disponibile, dedito alla causa biancoscudata. Un ringraziamento va anche all’allenatore in seconda, Mister Raffaele Battisti. Avremmo voluto salutarci sul campo, ma il Covid-19 non ce l’ha consentito. Grazie Mister.

 

690860cookie-checkParlato, ex calciatore della Nocerina, non è più l’allenatore del Savoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *