post

CONSIGLIO FEDERALE | Per ora in D ufficializzate solo le promozioni. Festeggiano Bitonto, Palermo e Turris

È di pochi minuti fa l’indiscrezione giunta dal mega consiglio federale che si sta tenendo in queste ore in Lega, per stabilire i verdetti calcistici e gli eventuali spareggi nel calcio italiano post-CoViD, prime ufficialità anche per la D.
Infatti è di Sky Sport la prima battitura, intorno alle 15:10 della notizia che in D il campionato è chiuso definitivamente.
Ad ora, però, sono state ufficializzate solo le nove promosse, capoliste dei corrispettivi gironi. Le nove squadre che approderanno in C sono: Palermo, Campodarsego, Lucchese, Pro Sesto, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris e Bitonto.
Non tarderanno sicuramente le polemiche per alcune controverse promozioni (vedi Palermo e Bitonto, con Savoia e Foggia già sul piede di guerra), dalla C invece sono retrocesse per ora le ultime classificate dei tre gironi (Rimini, Gozzano e Rieti), attesa per le altre retrocesse che arriveranno via play-out.

Ore di spasmodica attesa, a questo punto, solo per la bagarre retrocessioni dalla D, dopo la protesta capeggiata dal patron del Grumentum Val D’Agri, infatti bisognerà capire se il metro adottato per le retrocessioni sarà quello prestabilito delle ultime quattro classificate, oppure il metro sarà diverso. Ore di attesa anche per la Nocerina, che guarda con attenzione proprio la bagarre retrocessione, nella quale ne verrebbe fuori in caso il consiglio approvasse il succitato metodo.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI.

[ad code=1 align=center]
[ad code=2 align=center]

691680cookie-checkCONSIGLIO FEDERALE | Per ora in D ufficializzate solo le promozioni. Festeggiano Bitonto, Palermo e Turris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *