post

Gli acquisti e le trattative del 15/07/2020 in serie D

E’ giunta al termine un’altra giornata ricca di notizie. Di seguito le più importanti

 

SERIE D GIRONE A

 

Arzignano: L’Arzignano sta per scegliere il suo nuovo allenatore e la traccia porta a un nome che vi abbiamo fatto nei giorni scorsi. Tutti gli indizi convergono verso il favorito Manuel Spinale, ex vice di Luigi Fresco alla Virtus Verona che si è liberato recentemente dal club rossoblù. Per Spinale, se la trattativa andrà in porto, sarà la prima esperienza da head coach della sua carriera.

 

Bra: Altro colpo a centrocampo per il Bra del presidente Germanetti: si tratta di Zakaria Daqoune, nato a Rabat (Marocco) nel 2000. Centrocampista centrale o mezzala, è reduce da una brillante esperienza calcistica a Troina (provincia di Enna, nel girone I di Serie D).

 

Casale: La notizia circolava già da alcuni giorni, ma ieri sera è arrivata la conferma: Francesco Buglio sarà ancora l’allenatore del Casale per la prossima stagione sportiva.

 

Derthona: La 𝗔𝗦𝗗 𝗛𝗶𝗰 𝗦𝘂𝗻𝘁 𝗟𝗲𝗼𝗻𝗲𝘀 𝗗𝗲𝗿𝘁𝗵𝗼𝗻𝗮 è lieta di comunicare il prolungamento del contratto per la prossima stagione del roccioso difensore centrale, Daniele Pagano.

 

Ghivizzano Borgo a Manero: Nuovo presidente nella società sportiva del Ghiviborgo: Alessandro Remaschi, attuale amministratore, ha assunto la presidenza attraverso un percorso naturale di rotazione degli incarichi in base al criterio distintivo proprio delle società dilettantistiche di società partecipate ed aperte alle passioni sportive degli uomini e donne. La società ringrazia i due precedenti presidenti Pieri e Nieri per l’impegno  umano e il sacrificio profuso pieno di risultati sportivi rilevanti: la fusione, le vittorie dei campionati e la permanenza dopo cinque anni nella serie A del campionato dei dilettanti della D. In questa fase di transizione apertasi con l’approvazione da parte dei soci del nuovo progetto di costituzione di una unica società di Valle dalla D al settore giovanile che si concluderà con la fusione fra Ghiviborgo e Valle del Serchio e con altre società, che riterranno di partecipare al percorso, l’apporto di Alessandro con le sue competenze  professionali nel campo del mondo economico con l’ aggiunta della sua profonda passione sportiva  e delle sue doti umane e sociali riconosciute da tutti sicuramente rappresentano per il GhiviBorgo un reale rafforzamento societario.

 

Ghivizzano Borgo a Manero: Pomeriggio impegnativo per Luca Pacitto, direttore sportivo del Ghivizzano B. La società della MediaValle ha infatti “prodotto” molto nel corso di questa giornata. A centrocampo intanto è stato trovato l’accordo per la conferma con Daniele Bartolini (95), riportato in Toscana dopo le esperienze con Livorno e Montecatini e arrivato a metà di questa stagione dal Borgosesia e protagonista di un’ottima seconda parte di stagione. Altra conferma pesante è quella di Edoardo Nottoli (99), centrocampista di altissima qualità, probabilmente uno dei migliori 1999 della categoria, autore quest’anno di 3 gol e titolare fisso sia con Fanani che con Lavezzini. Il volto nuovo è il difensore Salvatore Santeramo (95), cresciuto nel settore giovanile del Bari ed ex Bastia: il centrale è arrivato in Toscana a gennaio e ha vestito per due mesi la maglia del Tau Altopascio in Eccellenza.

 

Imperia: La ASD Imperia comunica la riconferma dei difensori: Giacomo Fazio, classe 2000, e Federico Virga, classe ’93. Giacomo Fazio si appresta a disputare la terza stagione con la maglia nerazzurra, arrivato nel 2018 ha collezionato 37 presenze. Per Federico Virga è la seconda stagione, ottime prestazioni e un assist sui piedi di Edoardo Capra nel match d’andata contro il Sestri Levante che ha fatto esplodere di gioia i tifosi nerazzurri assiepati sui gradoni dello stadio “Nino Ciccione”

 

Imperia:  La ASD Imperia comunica le riconferme dei seguenti giocatori: Federico Cacciò, portiere classe 2002, Pietro Minasso, attaccante classe 2001, e Manuel Nastasi, attaccante 2001. Saranno aggregati alla Prima Squadra: Filippo Mela, difensore classe 2003, Amin Fatnassi, centrocampista classe 2003 e il nuovo giovane acquisto Lorenzo Cassata, attaccante classe 2002, con una passato nelle formazioni giovanili del Genoa CFC e AS Monaco. Oltre alla già comunicata conferma dell’allenatore della Prima Squadra, Alessandro Lupo, è stato confermato lo staff: Matteo Fiani, preparatore atletico e Gianni Minori nel ruolo di preparatore dei portieri. In data 27 luglio 2020 saranno effettuati i test atletici mentre la settimana successiva, il 3 agosto 2020, avrà inizio la preparazione atletica.

 

Prato: Il Prato ha ingaggiato per la stagione 2020/2021 il calciatore classe ’88 Daniele Melandri. L’attaccante, in forza al Chieri Calcio nella passata stagione, vanta oltre 120 gol fra Lega Pro e serie D. A Daniele un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura con i colori biancazzurri.

 

SERIE D GIRONE B

 

Castellanzese: Christian Mandracchia è sul mercato. Il giovane classe 2000 non è stato riconfermato per la stagione 2020-2021 dalla Castellanzese ed è alla ricerca di un nuovo progetto. Il terzino destro aveva bagnato il suo esordio in neroverde nel match in trasferta con il Tritium, lo scorso dicembre. Gara in cui, incappato in un grave infortunio, dovette uscire dal campo vedendo compromesso il resto della sua stagione.

 

SERIE D GIRONE C

 

Belluno: Il Belluno comunica che Andrea Cescon vestirà la maglia gialloblu nella stagione 2020-2021. Andrea, classe 2002 proveniente dal Pordenone, può ricoprire i ruoli di mezzala e seconda punta. Cresciuto nel Prata Falchi Visinale, due anni fa si è laureato campione d’Italia Under 17 Serie C con il Pordenone, mentre nella scorsa stagione ha giocato con il Liapiave nel campionato di Eccellenza segnando ben 8 reti.

 

Este: Emanuele Presello, difensore e centrocampista del 1998, ha firmato ieril’accordo che lo legherà a Este per la stagione 2020/21. Presello, in foto con il dg Sannazzaro, ha vestito in passato le maglie di Udinese, Mestre, Porto Tolle, Tamai e Sandonà.

 

Este: Francesco Bordi difensore classe 1997 ha firmato l’accordo annuale con l’AC Este per la stagione 20/21. Bordi arriva dal Palestrina e ha vestito in passato le maglie dei settori giovanili di Roma e Milan, per poi passare in piazze come Siena, Arzignano ed Anagni

 

Luparense: La Virtus Verona è lieta di annunciare il primo volto nuovo in vista della stagione sportiva 2020/2021. E’ quello di Filippo Pittarello,attaccante classe 1996, padovano di nascita lo scorso anno in forza alla Luparense (serie D, girone C) dove ha realizzato 15 reti in 25 partite disputate. In precedenza, sempre in serie D, aveva realizzato 10 reti (e 30 presenze) con la maglia della Caronnese. Filippo Pittarello (nella foto con il Direttore Generale Diego Campedelli) ha siglato con la società di via Montelungo un accordo di durata biennale.

 

Prodeco Montebelluna: La Prodeco Calcio Montebelluna ha annunciato di aver raggiunto l’accordo anche per la prossima stagione sportiva con Gabriele Fabbian e Damiano Franceschini. Due importanti riconferme per la Prima Squadra, dopo quelle di Zucchini, Spagnol, Fasan, Zago, Vedova, Carniato, Girardi e Bleon. Cresciuto nella cantera biancoceleste, Gabriele ha totalizzato circa 170 presenze in 7 stagioni di Serie D, segnando 5 reti. Negli ultimi anni è diventato uno dei punti di riferimento della difesa, grazie alle sua abilità in marcatura e nel gioco aereo. Per Damiano invece, attaccante esterno classe 1991, questa è la terza stagione in biancoceleste e l’ottava in Serie D, dove ha collezionato oltre 200 presenze e 35 gol.

 

SERIE D GIRONE D

 

Correggese: La Correggese mette a segno il secondo colpo di questo mercato in vista della stagione 2020/21 e lo fa andando a pescare tra i professionisti. Il nuovo acquisto della formazione biancorossa è infatti Marco Roma, centrocampista classe 1991 che nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Pergolettese in Serie C. L’arrivo di un elemento come Roma dimostra la grande volontà della società del presidente Claudio Lazzaretti di disputare una stagione da protagonista, com’è nel dna della Correggese. Marco Roma, centrocampista con il vizio del gol si va ad inserire in uno scacchiere biancorosso che con il passare delle settimane sta diventando via via più importante. Mezzala che predilige giocare sulla destra il giocatore è stato fortemente voluto dalla società e oltre a portare fisicità e qualità nella rosa di mister Mattia Gori, sarà anche uno degli uomini chiave all’interno dello spogliatoio grazie alla sua esperienza per essere da esempio ai più giovani. Giovani che devono essere aiutati a crescere per raggiungere quegli obiettivi che la piazza di Correggio vuole provare a raggiungere. La concorrenza sul giocatore era tanta, ma la società ha saputo toccare le corde giuste per convincerlo a scegliere Correggio ed essere così un uomo chiave di una rosa che ha l’ambizione di essere protagonista. Nella stagione appena conclusa Marco Roma ha disputato il campionato di Serie C con la maglia della Pergolettese, mentre nelle quattro stagioni precedenti aveva indossato la maglia del Lentigione in Serie D.

 

Desenzano Calvina: Il Calcio Desenzano Calvina comunica ufficialmente che l’attaccante esterno Stefano Franchi farà parte della rosa di mister Michele Florindo per la prossima stagione agonistica. Bresciano di Gardone Val Trompia, Franchi è nato il 06 Gennaio del 1985, vanta nella sua carriera 467 presenze tra serie C e D con 135 reti al suo attivo. Inizia la sua carriera nella Feralpi Salò tra Eccellenza e Serie D, per poi approdare nella Cremonese in C nella stagione 2006/2007. Nella seconda metà della stessa stagione passa al Lumezzane in serie C dove milita per due stagioni. Poi tre anni in serie D con le maglie di Castellana, nuovamente Feralpi Salò, Darfo Boario e Mantova. Con quest’ultima Franchi vince il campionato e viene riconfermato per altre due stagioni in serie C. Torna poi per tre anni tra i Dilettanti dove gioca con Pro Piacenza, Ciliverghe e Piacenza. Con il Piacenza vince ancora una volta il campionato di D e viene riconfermato per la stagione 2016/17 in Serie C dove colleziona 32 presenze mettendo a segno 5 gol. Nella stagione 2017/2018 divide il campionato in due parti giocando fino a Dicembre nel Rezzato (serie D, 6 presenze con 5 reti) per poi ritornare a Piacenza in serie C dove vanta al suo attivo 13 presenze. Nelle ultime due stagioni Stefano Franchi milita nella Pergolettese: una stagione in Serie D (32 presenze e 11 reti) e una in serie C (22 presenze e 2 gol).
Da oggi Stefano Franchi è il nuovo esterno del reparto avanzato del Desenzano Calvina di mister Michele Florindo.

 

Fanfulla: È Davide Rudi il nuovo acquisto del Fanfulla in questo mercato estivo. Dopo gli arrivi di Colombi, Mangiarotti, Spaneshi, Carriello, Selmi e Zazzi, la società bianconera è lieta di annunciare che il terzino è un nuovo giocatore del Guerriero. Classe 2001, Rudi è un esterno basso dotato di grande corsa e dinamismo, impiegato sull’out di destra del reparto difensivo. Nonostante la giovane età, ha già assaggiato la Serie D collezionando minuti importanti nella stagione 2019-2020. Dopo le giovanili tra Faloppiese, Ardisce Spera e Monza, il 19enne di Chiasso ha infatti vestito la maglia della Castellanzese con cui stava conquistando una tranquilla salvezza nel girone B. Con i neroverdi Rudi ha collezionato in tutto 17 presenze, riuscendo anche a festeggiare il suo primo gol nella seconda giornata di ritorno: sigillo risultato poi decisivo vista la vittoria per 2-1 nello scontro salvezza con l’Inveruno.

 

Fiorenzuola: U.S. Fiorenzuola 1922 è contenta di poter annunciare di aver sottoscritto le prestazioni sportive di Luca Ferri, difensore centrale classe 1991, per la stagione di Serie D 2020/2021. Con i suoi 182 cm di altezza, Luca Ferri arriva in Val d’Arda da giocatore importante, con un passato che vanta ben 2 promozioni in Lega Pro con le maglie di Arzignano e Cuneo. Nell’ultima stagione Luca Ferri ha militato nelle fila dello Sporting Franciacorta, collezionando 20 presenze condite da ben 4 reti. Il difensore bergamasco nella sua carriera ha collezionato stagioni con le maglie anche di Pro Sesto e Caravaggio, dimostrandosi abile anche in fase offensiva con 11 reti realizzate in 142 partite disputate in Serie D. Ferri sarà a disposizione di Mister Luca Tabbiani e del suo staff a partire dal ritiro che partirà nel mese di agosto, andando a portare la sua capacità difensiva e di impostazione del gioco per la causa di U.S. Fiorenzuola 1922.

 

Forlì: Il Forlì F.C. comunica che il centrocampista Ivan Buonocunto rimarrà a disposizione di mister Giuseppe Angelini per la stagione 2020/2021.

 

Forlì: Il Forlì F.C. comunica che il centrocampista Elia Ballardini ha rinnovato il contratto che lo legherà alla società per la stagione 2020/2021.

 

Lentigione: Il Lentigione Calcio annuncia con grande soddisfazione che, nella prossima stagione vestirà la casacca biancorossa il giocatore Pierangelo Tarantino. Un top player per Mister Notari, Pierangelo infatti è uno dei difensori più forti ed esperti della categoria. Granitico, arcigno ma con ottima tecnica, vanta 150 presenze tra Serie C1 e C2 con Pavia, Viareggio, Treviso, Fano e Monopoli, ed altrettante presenze in Serie D con Piacenza, Delta Rovigo e nella scorsa stagione con la Caronnese, squadra che era in lotta per la prima posizione prima dell’arrivo del virus.

 

Mezzolara: Il Mezzolara è lieto di comunicare che è stato trovato l’accordo per il rinnovo dell’estremo difensore Matteo Malagoli, il titolarissimo classe ’95 che nelle ultime quattro stagioni ha difeso la porta biancoazzurra confermandosi uno dei portieri più forti del girone D

 

SERIE D GIRONE E

 

Badesse: La società Badesse Calcio Lornano comunica di aver completato lo staff tecnico che affiancherà Fabio Guarducci nella prossima stagione. Il vice-allenatore sarà Luca Alunno Corbucci. L’ex centrocampista di Colligiana, Monteriggioni e Fortis Juventus, ritrova così la squadra che nel 2016/17 ha guidato alla coppa di Promozione. Nello scorso campionato ha allenato il Montalcino. L’altra novità riguarda il preparatore dei portieri. La scelta è ricaduta su Mattia Volpi. Il nuovo innesto ha collaborato con le selezioni giovanili della Nazionale femminile, ma vanta anche esperienze con il San Miniato Basso e il San Donato. Nella società gialloblù ha lavorato fianco a fianco con Francesco Martelli, che ritroverà così a Badesse. La società, dopo gli ottimi risultati della passata stagione, che lo ha visto ricoprire sia il ruolo di preparatore atletico che di vice-allenatore, nell’ultima parte del campionato, ha deciso di rinnovare la fiducia a Martelli: di nuovo al suo posto come preparatore atletico.

 

Flaminia: Antonio Pagliaroli è un nuovo attaccante della Flaminia Civita Castellana. Si tratta del secondo acquisto della stagione 2020/2021. Classe 93, ha disputato le ultime due stagioni nel massimo campionato dei dilettanti con la maglia della Vis Artena, dove ha collezionato 59 presenze e realizzato sette reti.  In precedenza ha indossato la casacca del Latina ,Trastevere e Aprila sempre in serie D; conta anche 34 presenze in Lega Pro con Messina, Torres e Latina. Il giocatore si è incontrato ieri con i dirigenti della società rossoblù, per fare la prima conoscenza diretta con i massimi dirigenti ed era accompagnato dal diesse Gigi Coni :

 

Follonica Gavorrano: Mercato con obiettivi ben precisi e pochi proclami con questo articolo la redazione del Notiziario del Calcio esamina il mercato estivo del Follonica Gavorrano fino a questo momento . Questo pare essere il cammino intrapreso dal Follonica Gavorrano e dal suo dg, Filippo Vetrini. C’è voglia di riscatto e di fare bene, dopo la delusione della passata stagione che la società ha voluto subito archiviare. La scelta per il tecnico è stata la solita dello scorso anno: un ritorno. Da Bonuccelli a Favarin, due profili diversi e due addii che erano stati completamente diversi. Il primo ritornava dopo un esonero, il secondo invece dopo un mezzo miracolo compiuto con la salvezza in serie C sfuggita per qualche errore di troppo dal dischetto. Arrivi. Sul fronte del mercato hanno salutato tutti gli elementi che non erano più consoni al progetti, quelli che nella passata stagione non hanno dimostrato attaccamento alla maglia come ci si aspettava.
Non è il caso di Brega, che proprio ieri è stato ufficializzato dall’Aglianese. La difesa è stata blindata con l’arrivo di un giocatore di esperienza come Dierna ed un giovane come Mattia Ravanelli, mentre sull’out di sinistra è stato ingaggiato Mattia Passaro.
A centrocampo ricordiamo del ritorno di Elia Papini e di Fabrizio Lo Sicco e del nuovo volto di Nicolò Corioni, mentre l’attacco è stato puntellato con Mencagli Conferme. Ben quattordici sono le conferme che vanno così a costituire lo “zoccolo” duro della squadra. Tra queste spicca Angelo Lombardi, Leonardo Bruini ed Andrea Jukic che rappresentano i “senatori” della compagine.
Insomma un Follonica Gavorrano che parte con l’obiettivo di fare bene, anche se dovrà scontrarsi con rose di qualità come quelle di Aglianese e Prato.

Questi i confermati:

–  Federico Apolloni, classe 2000, centrocampista

– Marco Berardi, classe 1996, centrocampista

– Leonardo Bruni, classe 1997, difensore

– Pietro Carcani, classe 2002, difensore

– Tommaso Carcani, classe 2002, attaccante

– Gregorio Cordovani, classe 2002, centrocampista

– Ciro Curcio, classe 2003, difensore

– Christian Farini, classe 2002, difensore

– Davide Ferrante, classe 2001, difensore

– Giulio Grifoni, classe 1993, centrocampista

– Giacomo Guazzini, classe 2000, attaccante

– Andrea Jukic, classe 1993, attaccante

– Angelo Lombardi, classe 1990, attaccante

– Francesco Ombra, classe 2002, portiere

 

Monterosi: E’ partito il ricorso al TAR. Il presidente del Monterosi Fc l’ha fatto sapere in una conferenza questa mattina la volontà del suo club di opporsi alla cristallizzazione delle classifiche che hanno ancorato i biancorossi al secondo post a ben otto giornate dal termine dopo lo stop dei campionati causa la pandemia da Coronavirus.

 

San Donato Tavernelle: Il San Donato Tavarnelle comunica di aver ufficialmente raggiunto un accordo per le prestazioni sportive del classe 1999, Alessandro Poli, proveniente dallo Scandicci. Il giovane giallo blu ha ratificato il suo accordo con la società del presidente Andrea Bacci nei giorni scorsi ed è pronto per cominciare una nuova avventura. Il giocatore ha militato dal 2016 ad oggi con la maglia dello Scandicci: 90 presenze con 9 realizzazioni all’attivo.

 

San Donato Tavernelle: Il San Donato Tavarnelle comunica di aver perfezionato il rinnovo di Francesco Disanto e Vieri Regoli. Il primo classe, 1994, centrocampista offensivo. Il secondo invece, classe 1992, attaccante. Giocatori che hanno già avuto modo di esprimere il loro talento e classe. Disanto è alla seconda stagione così con i colori giallo blu, mentre Regoli prosegue la sua avventura.

 

Trestina: Adnane Essoussi ad un passo dal Trestina. I bianconeri sperano di chiudere nelle prossime ore la trattativa con il puntero marocchino ex Sansepolcro, protagonista nelle ultime quattro stagioni a Montevarchi. Trattativa condotta in maniera certosina dal ds Podrini. Un vero colpo da novanta per l’attacco del Trestina con il duo Bambini-Galizi pronto a mettere a disposizione di Bonura un centravanti con la C maiuscola, a segno 9 volte in 22 presenze anche nella passata stagione.

 

Trestina: Il Trestina era alla ricerca di un attaccante di spessore e la scelta della società è caduta su ADNANE ESSOUSSI ex Montevarchi che ha accettato di buon grado di tornare in Umbria dopo tre stagioni in Toscana e di vestire la maglia bianconera dello Sporting Club Trestina. C’è molta soddisfazione nella società a partire dal Presidente Bambini, ai Vice Galizi e Antonelli e al D.S. Podrini per essere riusciti ad aggiudicarsi un attaccante di grande valore che molte società si contendevano fin dai primi giorni di mercato. Parliamo di un giocatore che vanta quasi quattrocento partite in serie D. Essoussi in carriera ha realizzato 162 reti di cui 3 in C2 a Poggibonsi nella stagione 2007-2008. Per il resto sempre in serie D prima con il Real Montecchio, poi Urbino, Sansepolcro, Venezia, Arezzo ancora Sansepolcro e, nelle ultime quattro stagioni, al Montevarchi.

 

SERIE D GIRONE F

 

Atletico Fiuggi: L’Atletico Terme Fiuggi mette la freccia. Sulla corsia di destra, il club rossoblu ha infatti piazzato l’ultimo colpo di mercato. A Fiuggi sbarca infatti Antonio De Martino. Classe 2001, il giovane terzino destro è pronto a ritagliarsi uno spazio importante nella rosa a disposizione di mister Inocciati. Reduce da una buona stagione dove si è messo in mostra con la maglia del Città di Amalfi, nell’Eccellenza campana, si prepara ora a vivere con passione ed entusiasmo questo salto di categoria. Il nuovo Atletico Teme Fiuggi comincia a prendere forma con i giovani rossoblu che già scalpitano in vista di un campionato dove ci sarà da divertirsi.

 

Castelfidardo: Il G.s.d. Castelfidardo comunica con soddisfazione che la guida tecnica della prima squadra è stata affidata, anche per la stagione 2020-2021, a mister Maurizio Lauro. Dopo l’ottimo campionato di quest’anno, concluso con il ritorno in serie D, la società biancoverde ha deciso di dare continuità ad un progetto che si è subito dimostrato vincente, con l’obiettivo di allestire una squadra competitiva anche per la prossima stagione, in grado di affrontare al meglio la quarta serie nazionale.

 

Insieme Formia: La SSD Insieme Fomia comunica di essersi assicurata per la stagione sportiva 2020/2021 le prestazioni di Vittorio Palumbo, centrocampista classe ’98 proveniente dalla Puteolana 1902.Cresciuto tra Grosseto e Picerno, è approdato successivamente a Taranto per poi debuttare tra i professionisti in serie C con la Fermana Calcio.

 

Pineto: Il Pineto continua il suo mercato oculato in vista della stagione 20-21. Secondo quanto risulta a notiziariocalcio.com, la società abruzzese ha trovato l’accordo per il rinnovo di Marco Ciarcelluti, ala classe 1997 pronto alla sua quinta stagione in D con il Pineto. La società, inoltre, ha anche messe a segno un importante acquisto: vestirà biancoazzurro anche Francesco Esposito, centrocampista classe 1992, nell’ultima stagione autore di 5 reti con la maglia della Vastese. Per lui, ex anche di Matelica e Pontevecchio, si tratta di un ritorno al Pineto. Entrambe le operazioni sono state possibili grazie all’intermediazione dell’agente Gianfranco Cicchetti.

 

Vastogirardi: Nicholas Caruso è pronto al doppio salto di categoria: secondo quanto risulta alla redazione di notiziariocalcio.com, l’attaccante autore di 17 reti nel campionato di Promozione B pugliese con la maglia dell’Ostuni, è cercato da tre società di serie D: Gelbison, Polisportiva Santa Maria e Vastogirardi. Classe 1995, Caruso è assistito dalla SV Management di Stefano Squitieri e Valentino Viviani, con la collaborazione del delegato Walter Patera.

 

Vastogirardi: Il Vastogirardi ha chiuso un’operazione di mercato in ottica under: secondo quanto risulta a notiziariocalcio.com, è fatta per l’arrivo di Ivan Ziroli, terzino di fascia sinistra classe 2001, nell’ultima stagione in forza prima alla Cavese (Lega Pro) e poi all’Agropoli (serie D girone H). L’operazione di mercato è stata eseguita da Assist Sport Managment.

 

Vastogirardi: Novità di calciomercato da registrare in casa Vastogirardi. Ufficializzata la permanenza del capitano Sergio Ruggieri che ha rinnovato il proprio contratto al pari di Mattia Lepore. Ufficializzato anche l’acquisto del difensore centrale Francesco Petito, classe 2002. Un giovane di grande prospettiva che si metterà a disposizione del tecnico Fabio Prosperi.

 

SERIE D GIRONE G

 

Latina: Non resteranno al Latina due protagonisti dell’ultima stagione: parliamo di Pietro Del Duca (18 presenze ed un gol), difensore centrale classe ’91 ex Campobasso e Vastese, e di Alessio Fatati, centrocampista centrale classe 1989 ex Trastevere e Pomezia. Secondo quanto risulta alla nostra redazione, diverse società del centro e sud Italia di serie D si sono mosse per i due calciatori.

 

Lanusei: Nuovo importante acquisto in casa Lanusei Calcio. La società ha reso noto di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Rodrigo Callegari Torre, difensore centrale argentino con passaporto spagnolo. Rodrigo Callegari Torre, classe 1997, è cresciuto nel vivaio del San Telmo, squadra della Primera Division argentina, giocando dalla stagione 2013/2014 nel settore giovanile, poi juniores, primavera fino a completare il percorso in prima squadra, dove ha esordito il giorno 11 aprile del 2016. Il giovane difensore è seguito dal procuratore Lautaro Tarquino, profondo conoscitore del girone laziale dove ha giocato durante la sua carriera da calciatore.

 

 

Torres: Sarà la nuovissima struttura sportiva di Santa Maria Coghinas ad ospitare il ritiro della Torres in programma dal 23 Agosto al 5 settembre. Questa mattina il presidente Salvatore Sechi ha incontrato il sindaco di Santa Maria Coghinas, Pietro Carbini, e il vice sindaco, Ivan Ledda, per definire l’accordo che porterà gli uomini di Mister Gardini nella località scelta per la preparazione pre campionato. Gli atleti e lo staff alloggeranno nell’albergo Monti Ruju, location perfetta già in passato sede del ritiro rossoblù, e avranno a disposizione un nuovissimo campo in sintetico grazie ai lavori di intervento dell’amministrazione cittadina.

 

SERIE D GIRONE H

 

Afragolese: L’Afragolese 1944 comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver tesserato il calciatore Umberto Prisco. Punta centrale, Umberto è stato protagonista la scorsa stagione nella cavalcata, culminata con la promozione in serie C, con la maglia della Turris. Classe 87′, Prisco è un bomber di razza che nella sua carriera, ha vestito maglie prestigiose.
Una pedina importante nello scacchiere dell’allenatore Masecchia.

 

Audace Cerignola: Dopo l’esperto centrocampista Alessio Espostito (6 stagioni in Serie C), l’Audace Cerignola ha quasi chiuso con Emanuele Amabile, centrocampista classe 1999. Anche per lui un ritorno visto che due anni fa vestì la maglia gialloblu con 13 presenze in Serie D. Cresciuto nel settore giovanile del Napoli, poi la prima esperienza con la Primavera della Salernitana e del Foggia l’anno dopo. Lo scorso anno ha giocato con la Sangiustese (sempre Serie D) disputando un buon campionato: su di lui la società ofantina punta molto visto che il ragazzo, nonostante la giovane età, con la sua esperienza potrebbe fare la differenza con i suoi pari età.   La nuova dirigenza, a quanto filtrato, porterà avanti un progetto di un calcio basato soprattutto sulla passione. E‘ l’idea di costruire giorno dopo giorno una società che abbia le basi sulle risorse di tanti e poi un’organizzazione ampia. E la tifoseria, a quanto sembra, si fida del presidente Luigi Caterino che a sua volta proverà ad assumersi l’onore e l’onere di tenere viva la fiamma del calcio cerignolano con una stagione da vivere da protagonista.

 

Audace Cerignola: La SSD Audace Cerignola comunica l’ingaggio di Michele Pazienza alla guida tecnica. Il club gialloblu riparte dal giovanissimo trainer originario di San Severo in vista della quarta stagione consecutiva nel campionato nazionale di serie D. Pazienza, 38 anni il 5 agosto, vanta da calciatore, in qualità di centrocampista, ben 271 presenze in serie A, indossando le maglie prestigiose di Udinese, Fiorentina, Napoli, Bologna e Juventus, club con il quale ha conquistato la Supercoppa Italiana nella stagione 2012/2013. Terminata l’attività agonistica, nel 2017 comincia la sua carriera da allenatore al timone della Berretti del Pisa. Nel contempo, consegue il titolo di allenatore di seconda categoria UEFA A. Ad ottobre della stessa stagione, l’inaspettato passaggio, ad interim, in prima squadra (serie C), dopo l’esonero del collega Carmine Gautieri. Sulla panchina nerazzurra debutta con una vittoria ad Alessandria (0-2): un successo che gli vale la fiducia della società. A marzo, dopo la sconfitta nel derby toscano contro la Carrarese, verrà esonerato. Nel novembre 2018, subentra a Giuseppe Pagana, a Siracusa: esperienza che si rivelerà breve in una stagione conclusasi con una salvezza ma nel contempo con il fallimento degli eretusei.

 

Brindisi: Dopo aver dato priorità in tutto e per tutto al Brindisi, il futuro di Salvatore Ciullo potrebbe non essere sulla panchina biancazzurra. Secondo quanto appreso dalla redazione di TUTTOcalcioPUGLIA.com il tecnico starebbe valutando altre proposte, tra cui una proveniente dal girone F di Serie D dove potrebbe insediarsi una dirigenza pugliese con un ambizioso progetto al timone di un club del centro Italia. Per gli adriatici è sempre viva la pista che porta a Michele Cazzarò.

 

Casarano:  Dopo la fumata nera con Ciro Ginestra, la dirigenza del Casarano è subito al lavoro per trovare la nuova guida per la stagione 2020/21. Secondo indiscrezioni raccolte da TUTTOcalcioPUGLIA.com, per la panchina dei rossazzurri il favorito sarebbe Vincenzo Feola: l’ex Cerignola sarebbe l’ipotesi principale per il diesse Pitino e il presidente Maci per gestire le serpi. Insieme a Feola si trasferirebbe, in Salento, Reider Rodriguez, attaccante 31enne cubano, autore nell’ultima stagione di 15 reti in 18 partite.

 

Fasano: Salutato il tecnico Giuseppe Laterza (ad un passo dalla panchina del Taranto), il Fasano è alla ricerca del nuovo allenatore che guiderà i biancazzurri nel prossimo campionato di Serie D. Diversi i nomi finiti sui taccuino del direttore generale Antonio Obbiettivo, tra cui anche quelli di Valeriano Loseto e Raimondo Catalano. E proprio quest’ultimo, secondo quanto riportato dai colleghi di Antenna Sud, sarebbe il candidato principale, anche se tuttavia non sono da escludere ulteriori piste. Nel frattempo nei prossimi giorni sarà indetta una conferenza stampa in cui il presidente Franco D’Amico farà il punto della situazione, alla luce anche dei tanti addii che si sono concretizzati negli ultimi giorni.

 

Fidelis Andria: Terzo acquisto, per la rosa della prossima stagione, per il ds della Fidelis Andria Riccardo Di Bari, che nella mattinata odierna ha trovato l’accordo con il classe 2000 Christian Notaristefano. Il giovane nativo di Altamura é un esterno di centrocampo che può occupare entrambe le fasce. Nella sua carriera vanta presenze nella Primavera della Spal . In passato ha giocato con la maglia della Nazionale della Lnd e con il Benevento ha disputato anche il Torneo Di Viareggio. Nella scorsa stagione, il calciatore dotato di una buona fisicità, ha giocato con le maglie di Foggia prima e Gravina poi, collezionando in gialloblù 6 presenze.

 

Gelbison:È un under la novità che arriva oggi dal mercato rossoblù. Raffaele Inghilterra, classe 2001, è da oggi un nuovo calciatore della Gelbison. Il presidente Maurizio Puglisi e il direttore sportivo Nicoló Pascuccio vanno avanti spediti nella formazione della rosa che avrà l’importante compito di giocare il decimo anno consecutivo della Gelbison in serie D. Inghilterra arriva dalla Puteolana. Terzino sinistro è cresciuto nei settori giovanili di Salernitana e Paganese. Inghilterra è un terzino fluidificante con grande capacità in fase di spinta e nel capovolgere la fase difensiva in quella offensiva. Un altro innesto di spessore dunque per la Gelbison che potrà contare su un Under promettente e determinato in campo. I dirigenti non anticipano nulla ma nelle prossime ore non mancheranno altri annunci di tutto rispetto.

 

Molfetta: Ad annunciare il nuovo colpo del Molfetta è il presidente Ennio Cormio attraverso il proprio profilo Facebook: Marco Mingiano è un nuovo giocatore biancorosso. L’attaccante salentino nella ultima stagione ha segnato 10 gol in 25 presenze con la maglia della Sangiustese in Serie D, in passato invece ha vestito le maglie di Gallipoli (Eccellenza) e Nardò (Serie D).

 

Molfetta: Un acquisto di prestigio e una conferma di assoluto livello in casa Molfetta. Ufficiale l’arrivo in biancorosso di Marco Mingiano, attaccante corteggiatissimo in questa sessione di mercato e già vicino alla Molfetta Calcio la scorsa stagione. Classe ’95, leccese di San Cesario, Marco nella scorsa stagione ha siglato ben 10 reti in 25 gare con la maglia della Sangiustese in serie D, dopo aver disputato diversi campionati di alto livello in D ed Eccellenza con le maglie di Nardò e Gallipoli Nonostante le insistenti richieste provenienti da alcuni club blasonati di Eccellenza, resta in biancorosso Giuseppe Pinto, classe ’93, tra i migliori nella scorsa stagione, e autentico baluardo difensivo a cui difficilmente mister Bartoli ha voluto rinunciare.

 

Polisportiva Santa Maria: Prosegue la campagna di rafforzamento dei giallorossi in vista del prossimo campionato di serie D. Un altro tassello è stato aggiunto alla difesa con l’arrivo del centrale difensivo Davide Mansi, classe 1996, reduce dall’ultima stagione con la maglia del Costa d’Amalfi, nello stesso girone di Eccellenza campana con la Polisportiva Santa Maria. Cresciuto nei Settori Giovanili di Novara e Chievo, ha vestito le maglie di Cavese (D) e Paganese (serie C). Per lui anche esperienze nella massima serie a Malta, con le maglie di Mosta e Qormi, prima di rientrare in Italia. Il forte centrale difensivo, rappresentato da Valentino Viviani e Stefano Squitieri della SV Sport Management, ha deciso così di sposare il progetto della famiglia Tavassi-Carrano.

 

Real Agro Aversa: Andrea Capristo potrebbe tornare a giocare in serie D: secondo quanto risulta a notiziariocalcio.com, sull’attaccante esterno c’è l’interesse della neonata Real Aversa, oltre che dell’Angri, società d’eccellenza campana. Nell’ultimo anno all’Ostuni, Capristo ha esperienze in D con Folgore Caratese, Nardò e Rotonda. Classe 1998, il calciatore è assistito dalla SV Management di Stefano Squitieri e Valentino Viviani, con la collaborazione del delegato Walter Patera.

 

Sorrento: Nuovo arrivo in casa Sorrento: si tratta di Evangelista Cunzi, attaccante classe 1984, educe da 11 gol siglati in 20 gare quest’anno con la maglia del Latina. L’operazione è stata ormai definita, si attende solo l’annuncio ufficiale.

 

Sorrento: Si è coronata oggi  la trattativa con l’annuncio ufficiale dell’ingaggio da parte dei costieri: Gaetano Maranzino è un nuovo calciatore del Sorrento. Centrocampista napoletano, classe 1999, cresciuto nelle giovanili dell’Inter e della Spal, con la maglia rossonera disputerà il suo terzo campionato consecutivo in Serie D. Negli ultimi due anni ha disputato 41 partite, difendendo i colori del Savoia, del San Tommaso e del Chieti.

 

Taranto: La redazione del notiziario del calcio con questo articolo fa il punto riguardante il direttore sportivo della squadra ionica. Ore frenetiche in casa Taranto, che, dopo il rumoroso addio di Danilo Pagni, giunto in città come il salvatore della Patria e andato via per contrasti con la società, adesso è alla ricerca di un nuovo DS. Subito dopo l’addio di Pagni è spuntato il nome di Magnone, ex uomo mercato del Gravina: accostato al Taranto, ma in realtà mai contattato. Lo stesso interessato ha confermato l’assenza di contatti. Spunta fuori anche il nome del sessantacinquenne Alfio Pelliccioni, due anni a Cesena che gli ha dato il benservito a scadenza di contratto a giugno scorso. Il dirigente sanmarinese sembra aver mercato in serie C ed è stato accostato al Monopoli, ma lo stesso Pelliccioni proprio ieri ha negato qualsiasi contatto con la dirigenza biancoverde. Resta forte invece il nome di Francesco Montervino anche se pesano molto gli attriti organizzativi con il consulente del presidente Giove, Vittorio Galigani. L’ex calciatore e dirigente rossoblù avrebbe già incontrato la società, chiarendo la sua posizione e i suoi intenti, non ultima la valutazione su mister Laterza. Ciò avrebbe frenato la trattativa tra la società e Montervino, voluta direttamente dal presidente Giove. Il Taranto a questo punto potrebbe virare su Obbiettivo, l’anno scorso a Fasano, anche se l’ex DS biancazzurro non ha ricevuto per ora contatti. Resta in sospeso quindi anche l’arrivo di mister Laterza, rinviato di giorno in giorno e adesso in bilico in attesa del nuovo DS.

 

Taranto: Come un fulmine a ciel sereno lunedì scorso è arrivato l’addio tra Danilo Pagni e il Taranto, che ha costretto i rossoblù a fiondarsi nuovamente sul mercato dei direttori sportivi. L’obiettivo numero uno sembrerebbe essere Francesco Montervino ma non sono escluse sorprese: nelle ultime ore sarebbe spuntato anche l’interesse per Alfio Pelliccioni, ex diesse del Monopoli. Su di lui però ci sarebbe la concorrenza proprio dei biancoverdi che starebbero pensando al suo ritorno.

 

Team Altamura: Asd Team Altamura è lieta di comunicare che in serata è stato raggiunto l’accordo con Pasquale De Candia al quale viene affidato il timone della prima squadra .
Molfettese doc , tanti anni di esperienza da secondo allenatore al fianco di grandi nomi , da primo allenatore solo vittorie per lui centrando storiche promozioni come a Bitonto e Casarano dove ha praticamente vinto tutto in un’unica stagione di eccellenza pugliese Ha colpito sin da subito la sua voglia di accettare il progetto Team Altamura , una scelta mirata del nostro club che comincia con il tassello più importante la marcia verso la prossima stagione . Mister De Candia sarà presentato ufficialmente venerdì 17 luglio ore 19.00 presso il Ristorante Biancospino – Hotel Fuori le Mura .

 

SERIE D GIRONE I

 

A.C.R. Messina: Sembrano trovare conferma le indiscrezioni filtrate nella giornata di martedì e riportate dalla redazione  del Notiziario del Calcio. Il presidente dell’Acr Messina Pietro Sciotto è tornato in città, dopo la missione a Salerno, dove ha incontrato il suo nuovo socio Carmine Del Regno. Resta in piedi la candidatura di Pierluigi Di Santo come nuovo direttore generale. L’ex dirigente di Astrea, Viterbese e Cassino era a Rieti, proprio come Del Regno. Nel Lazio c’era anche il tecnico sardo Bruno Caneo, in lizza per un ritorno a Messina, a quasi 25 anni di distanza dalla brevissima esperienza con l’As, nell’annata 1996-97, per la verità tutta da dimenticare

 

 

Città Sant’Agata: Il Città di Sant’Agata mette a segno il primo colpo del calciomercato estivo.Alla corte di mister Pasquale Ferrara arriva Davide Dama, 19 anni, di Milazzo, difensore, con un passato nelle fila del Città di Messina, Bologna e Licata.
Dama è una sorta di jolly difensivo, puo’ giocare indistintamente sia al centro che come terzino e visto la regola degli juniores potrà tornare utilissimo agli schemi dell’allenatore. Una trattativa serrata quella portata avanti dal direttore sportivo Ettore Meli che si è conclusa stamattina con la firma del giocatore. Davide Dama ha già giocato in Serie D e per questo, pur essendo un atleta giovane, potrà dare man forte al resto della squadra

 

F.C. Messina: Il Fc Messina è al lavoro per puntellare il centrocampo, dopo le conferme degli over Giovanni Giuffrida e Facundo Coria e dell’under Papa Bamori Camara. Gli uomini mercato giallorossi hanno effettuato un sondaggio con il procuratore del centrocampista catanese Saro Bucolo, legato fino a giugno 2021 da un accordo con la Sicula Leonzio. La permanenza non è comunque certa, in virtù delle speculazioni legate al futuro del club siracusano. Bucolo troverebbe a Messina il concittadino Giuffrida, ma sulle sue tracce c’è anche l’Acireale. Fedelissimo di Lo Monaco e Ferrigno, ha collezionato 62 presenze a Milazzo e ben 83 con l’Acr Messina, condite da due reti, contribuendo in modo determinante al doppio salto dalla D alla Lega Pro unica. Lasciato lo Stretto, ha vestito sempre in C le maglie di Martina Franca, Padova, per tre stagioni e mezza Catania e infine Sicula Leonzio, nell’ultima fase dello scorso campionato interrotto dall’emergenza Covid, conquistando la salvezza ai playout tra le fila dei bianconeri. Una conferma in più della possibile partenza di Alessandro Marchetti, che dopo le timide avances di qualche club siciliano sta valutando le offerte più concrete giunte da Abruzzo e Puglia.

 

Paternò: Secondo quanto scrive Goalsicilia.it, il Paternò è ad un passo dall’attaccante Sainey Sanyong, classe 2000 lo scorso anno al Geraci, e dal difensore, Francesco Paolo Vassallo, classe 2002 lo scorso anno al Castellammare e in precedenza vicecampione d’Italia col Calcio Sicilia.

 

Troina: Nuovo arrivo in casa Troina: tesserato il portiere Luigi Spataro, classe 1999, in passato a difesa dei pali di Vibonese e Cittanovese. La società Asd Troina dà il benvenuto al calciatore e gli augura le migliori fortune per la nuova esperienza in rossoblù.

 

 

Si ringrazia Giuseppe D’Avino per la meravigliosa immagine che ha disegnato per questa rubrica

 

698650cookie-checkGli acquisti e le trattative del 15/07/2020 in serie D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *