post

Le squadre che hanno difficoltà ad iscriversi a ventiquattro ore dalla chiusura dell’iscrizione

 

Domani alle ore 18 (venerdi 24 agosto) scadono i termini per presentare la domanda di iscrizione alla serie D 2020-2021.  Dopo non verrà accettata alcuna operazione relativa alla richiesta di iscrizione.

A meno di ventiquattro ore dalla chiusura dei termini di iscrizione vi sono dei casi difficili per quanto riguarda l’iscrizione.

Per il  Sondrio ha garantito l’iscrizione il presidente Mostacci che ha dichiarato di provvedere lui all’scrizione.

Per la Vigor Carpaneto  a quanto sembra l’imminente cambio di proprietà, non mette a rischio.

Per quanto riguarda l’Olympia Agnonese probabilmente il presidente provvederà ad iscrivere la propria squadra

Il Giulianova che a quanto sembra il proprio presidente voleva lasciare la società provvederà ad iscrivere la squadra giallorossa  e lo stesso farà anche il presidente del Mestre.

Il Savona, molto probabilmente, invierà una domanda incompleta, in modo da avere qualche giorno in più per cercare di completare l’iter.

Mentre le due neoretrocesse il Rieti e il Bisceglie al momento non si sa niente circa la loro iscrizione.

Ricordiamo, infine, che la Co.Vi.So.C si esprimerà sulle domande di iscrizione entro il 28 luglio. Le società che non sono risultate in possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione al campionato di Serie D 2020/2021 ai fini della partecipazione al campionato di competenza 2020/2021 possono presentare ricorso avverso la decisione negativa della Co.Vi.So.D entro il termine perentorio del 31 luglio 2020 alle ore 17.00

 

701130cookie-checkLe squadre che hanno difficoltà ad iscriversi a ventiquattro ore dalla chiusura dell’iscrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *