post

Nocerina: porte semiaperte o chiuse? Dal mercato si attendono i botti finali

Porte semiaperte o porte chiuse? Al momento è questo il dilemma dei tifosi molossi in vista della prima gara di Serie D domenica al San Francesco nel derby contro il Giugliano. Si attendono comunicati ufficiali o dalla LND o dalla Nocerina stessa. Leggendo varie notizie su Google news, abbiamo letto di come, in alcuni gironi, le squadre dilettantistiche si stiano preparando per riaprire gli stadi a 1000 tifosi. Non si è ben capito se la decisione del ministro Spadafora risulti solo per la Serie A o anche per le categorie inferiori. Alla fine si potrebbe giocare a porte chiuse, con l’ingresso (forse) solo della stampa, anche qui attendiamo sviluppi in merito del club molosso.

La speranza, naturalmente, è che il prima possibile, magari già dalla prima giornata, si possa tornare, seppur gradualmente, a riempire i gradoni del canile.

 

In ambito calciomercato, invece, i rossoneri hanno ufficializzato i diversi under che erano in prova durante l’arco dell’estate: Esposito (’03), Fois (’02), Cuomo (’02), Saporito (’01), Katseris (’01). Si rinforza quindi l’organico di mister Cavallaro (si attende solo l’ufficialità ma ovviamente sarà lui il tecnico). In chiave over si attendono gli ultimi botti di fine mercato: almeno un altro centrocampista e forse un attaccante. Naturalmente consideriamo già in squadra, seppur anche qui manchi l’ufficialità, Agostino Garofalo che comporrebbe una difesa fortissima con Morero e Impagliazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *