post

L’EDITORIALE: Nocerina difesa più forte del girone. Ci possiamo divertire

Una Nocerina scatenata negli ultimi due giorni, in quanto ha ufficializzato due calciatori importanti per la categoria. Infatti nella serata di venerdi è stato ufficializzato l’acquisto di Nicolò Donida classe 1992 che può ricoprire diversi ruoli sia in difesa che a centrocampo.

Per il calciatore nativo di Cremona diverse esperienze in serie C con le maglie di Pro Vercelli, Cuneo, Lecce e Paganese. Nella scorsa stagione ha indossato la casacca del Villa D’Alme Valmbembrana in Serie D, collezionando 21 presenze.

Mentre nella mattinata di oggi la Nocerina ha ufficializzato l’acquisto di Agostino Garofalo un calciatore che sicuramente non ha bisogno di presentazione per la categoria.  L’esperto e duttile mancino, classe 1984, ha già indossato la casacca dei molossi nella stagione 2004-2005 in Serie C2. Può vantare, inoltre, un curriculum importante con varie squadre in Serie B, ovvero Salernitana, Grosseto, Torino, Bari, Spezia, Modena, Novara e Venezia. Qualche presenza anche nel massimo campionato con il Siena. Nella scorsa stagione al Gozzano in Lega Pro.

In effetti la squadra rossonera con questi ultimi due acquisti ha reso la propria difesa un vero e proprio bunker difensivo. Vedendo le rose delle squadre del giorne G di serie D sicuramente il reparto difensivo dei molossi sembra il più competitivo della categoria. La Nocerina ha acquistato due giovani portieri tra i più sicuri ed esperti, pur essendo dei fuoriquota, della categoria. 

Un pipelet come Mario Cappa non ha bisogno di presentazione in quanto l’anno scorso con il Cerignola si è dimostrato uno dei migliori della categoria e sicuramente il più affidabile. Mentre Gianluca Volzone due anni fa con il Team Altamura è stato la vera sorpresa del campionato portando la squadra pugliese a disputare i play off.

La formazione rossonera nel reparto difensivo ha acquistato due calciatori che sono davvero di categoria superiore come Santiago Moriero e Andrea Impagliazzo. Il calciatore argentino l’anno scorso militava in serie C con l’Avellino indossando la fascia di capitano a dimsotrazione delle sue indubbie qualità tecniche e morali. Mentre Impagliazzo ha vinto già un campionato di serie D con il Picerno e l’anno scorso con il Giugliano si è dimostrato uno dei migliori difensori del girone I di serie D.

Insomma la Nocerina con gli ultimi due acquisti ha reso il reparto difensivo un vero e proprio bunker che lascia presagire un ottimo campionato.

720370cookie-checkL’EDITORIALE: Nocerina difesa più forte del girone. Ci possiamo divertire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *