post

CAVALLARO: “La squadra ha giocato bene. Ci tenevamo a regalare una soddisfazione alla città”

Nell’immediato post partita di SavoiaNocerina si è presentato ai nostri microfoni il tecnico rossonero Giovanni Cavallaro; questa l’intervista:

Primo tempo bene, peccato per il palo di Diakite e l’infortunio di Cappa. Nocerina che nella ripresa ha ceduto il passo ad un Savoia più preparato.

Abbiamo avuto un buon approccio alla gara, siamo andati subito in vantaggio; la squadra ha giocato bene e abbiamo fatto sostanzialmente un buon primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo avuto dei problemi e all’inizio siamo stati un po’ molli, ma nonostante ciò siamo riusciti a piazzarci bene in campo. Sapevamo che Kyeremateng poteva farci male, sull’ uno a uno siamo venuti meno a livello mentale. Successivamente abbiamo tenuto il campo bene, se non fosse stata per l’ingenuità del rigore concesso. Lì bisognava accompagnare il giocatore fuori dal rettangolo di gioco, però sono errori che possono starci, avendo in campo quattro ragazzi.

La partita col Savoia mancava da 19 anni e purtroppo questo stadio non ha mai visto sorridere la Nocerina più di tanto. Fra tre giorni c’è il Giugliano e quindi la possibilità di rivalsa.

Anche se negli ultimi sei incontri la Nocerina non ha mai vinto, col Savoia noi ci tenevamo a fare bene, a regalare una soddisfazione alla città di Nocera e una grande gioia anche a noi. E’ un mese e mezzo che lavoriamo e non vedevamo l’ora di scendere in campo. Unica nota stonata nel finale di gara dove abbiamo perso giocatori importanti.

Si attende qualcosa dal mercato? Cosa serve a questa Nocerina secondo te?

Aspettiamo il mercato, vediamo cosa esce e soprattutto aspettiamo chi ha voglia di venire a Nocera.

724551cookie-checkCAVALLARO: “La squadra ha giocato bene. Ci tenevamo a regalare una soddisfazione alla città”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *