post

Nuovo protocollo Serie D: ecco le prime ipotesi

Intervenuto ai microfoni di Canale 85, Vittorio Galigani, consulente del Taranto, ha parlato degli effetti del Covid-19 sul campionato di Serie D e sulle eventuali modifiche che potrebbero essere apportate al protocollo sanitario per le squadre dilettantistiche.

“Il protocollo nuovo non è ancora stato accettato: si parla di rinvio di partite quando ci sono più di tre contagiati in un gruppo squadra, con un massimo di due under. La proposta è interessante e andrebbe valutata seriamente, altrimenti corriamo il rischio di non finire il campionato. Con la situazione che stiamo vivendo, c’è sempre il rischio che vengano trovati dei positivi nelle squadre. È di fondamentale importanza tutelare la salute di tutti noi che viviamo nel mondo del calcio. È un campionato difficile: gli sponsor scarseggiano, mancano anche gli aiuti da parte del Governo verso le società dilettantistiche. Tutti i presidenti delle squadre di Serie D vanno elogiati per quanto stanno facendo in questi mesi: la passione sta sconfiggendo anche la pandemia che dura, ormai, da diversi mesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *