post

Nocerina-Cassino 3-1: tris dei molossi! Talamo in evidenza con una doppietta

La Nocerina, nella gara valevole per l’11′ giornata del girone G di Serie D, vince 3-1 al Novi di Angri contro il Cassino. Per i molossi doppietta di Talamo (un gol su rigore) e Rizzo. I molossi continuano a salire in classifica


Il tecnico Giovanni Cavallaro cambia qualcosa rispetto alla gara contro il Carbonia. In difesa Rizzo sostituisce lo squalificato Morero. A centrocampo torna nuovamente titolare Esposito, in avanti con Diakitè c’è Talamo. Il Cassino schiera invece, come solito, diversi under in avanti Tribelli e Vitiello 

Nel primo tempo parte benissimo la Nocerina che al 2′ trova il vantaggio con Talamo che, su un cross dalla sinistra di Katseris, segna su tap in vincente facile. I molossi, galvanizzati dal vantaggio, ci provano al 10′: il solito Katseris va via a Raucci mette di nuovo al centro, questa volta per Diakitè, il black panther ci prova di testa, la palla va di poco fuori. Al 15′ la prima chance vera del Cassino con il tiro di Picascia che, dopo la punizione di Carcione, la spedisce alle stelle. Tra il 27′ e il 30′ è Dammacco show che ci prova prima con un tiro a giro che va di poco fuori e poi un tiro dalla distanza parato dal portiere, dopo un bel dribbling. La gara è controllata dai molossi ma è il Cassino che trova il pareggio su un calcio di rigore inventato dall’arbitro: dal dischetto si presenta Carcione che insacca. Sul finire di primo tempo la formazione laziale rischia di andare in vantaggio con il neo entrato Orlando che sfiora la traversa. 

Nei secondi 45 minuti sono i molossi che cominciano bene sulla falsariga del primo. Al 53′ su un cross dalla sinistra, dove non arriva nessun molosso, ci prova Vecchione, para il portiere. Dopo quattro minuti la risposta del Cassino con un tiro di Lucchese che per poco non sigla un gran gol dalla distanza. I molossi attaccano e al 63′ vengono premiati conquistando un rigore: dal dischetto si presenta Talamo che segna e sigla la sua personalissima doppietta, le prime due reti in stagione per lui. La formazione ospite, però, non ci sta e ci prova al 72′ con un cross pericoloso: Impagliazzo è bravissimo a salvare il risultato. Tantissime chance da ambo due le parti nel secondo tempo: dopo tre minuti i rossoneri si rendono pericolosi. Fois mette al centro per Katseris che calcia, ma Carcione salva sulla linea della porta. Poi tanti cambi da ambo due le parti e il Cassino ci prova all’85’ con un tiro dalla distanza che va sul fondo. Al minuto 42 i molossi chiudono la gara con il difensore Rizzo che, in mischia, sigla la prima rete stagionale. Non ci sono altre azioni da segnalare. La Nocerina batte 3-1 il Cassino.

NOCERINA: Cappa, Rizzo, Vecchione, Impagliazzo, Garofalo, Esposito (58′ Fois), Donnarumma, Dammacco(79′ Manoni), Katseris(84′ Massa), Diakitè(61′ De Iulis), Talamo (67′ Donida). All.Cavallaro.

CASSINO: Del Giudice, Miranda, Carcione, Picascia, Ricamato, Tribelli, Vitiello, Raucci (32’Orlando) , Lucchese, Darboe (40’Giglio), Cocorocchio(82′ Del Vecchio). All. Grossi

Arbitro: Restaldo di Ivrea ASSISTENTI: De Chirico di Molfetta e Fracchiolla di Bari.

Marcatori: 2′ Talamo (N), 38′ rig.Carcione (C), 64′ Talamo (N), 87′ Rizzo (N).

Note: Recupero: 4′ pt , 4’st Ammoniti: Diakite (N), Raucci (C), Donnarumma (N), Garofalo (N), Impagliazzo (N), Tribelli (C).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *