post

TOP & FLOP GIRONE G| I promossi e i bocciati dopo la quindicesima giornata di campionato

Di seguito riportiamo i top e i flop del girone g dopo la quindicesima giornata di campionato:

TOP
MUHAMED VARELA (LANUSEI) il centrocampista classe ’98 con la sua doppietta contro l’Arzachena consente ai suoi di inanellare il settimo risultato utile consecutivo e portarsi a centro classifica fuori dalla zona calda. DEVASTANTE!
FRANCESCO MANONI (NOCERINA)
contro l’Afragolese è tra i migliori in campo e sulla fascia fa ammattire il diretto marcatore; suo l’assist al bacio che permette a Diakite di sbloccare il risultato. PENDOLINO!
STEFANO SARRITZU (LATINA)
è suo il gol che permette ai laziali di portare a casa i tre punti contro il Carbonia, dopo il pareggio con il Team Nuova Florida e la sconfitta contro la Vis Artena. MANNA DAL CIELO!

FLOP
EDDIN EL OUAZNI (AFRAGOLESE) arrivato per dare una mano in attacco al club napoletano in due gare non ha realizzato nessun gol e contro la Nocerina è apparso nervoso e macchinoso anche grazie alla buona prestazione della difesa rossonera. EVANESCENTE!
GLADIATOR E GIUGLIANO:
nel derby campano che avrebbe dovuto far riscattare una delle due squadre prevale il “non facciamoci del male” e ne scaturisce uno scialbo zero a zero. DELUSIONI!
SALVATORE ARONICA (SAVOIA):
l’allenatore degli oplontini prima di partire per la trasferta di Sassari contro la Torres ha dichiarato “Tutti abbiamo voglia di riprendere già da domani a vincere”. La Torres gli tira un brutto scherzo bloccando i biancoscudati sullo zero a zero. IN BILICO!