post

LA MOVIOLA di Nocerina-Lanusei 3-0: troppe disattenzioni per l’arbitro. Giusta l’espulsione di Sylla

La nostra consueta moviola sulle decisioni arbitrali della gara Nocerina-Lanusei, vinta dai rossoneri 3-0. Troppe le disattenzioni dell’arbitro in una gara nervosa. L’espulsione di Skylla ci sta

Al 18′ 1T giusta l’ammonizione per Morero che ferma una pericolosa ripartenza del Lanusei a centrocampo.

Al 26′ 1T altra ammonizione giusta, sempre nello stesso punto questa volta, per Rizzo che evita sempre una nuova pericolosa ripartenza.

Al 31′ 1T il direttore di gara in questo caso sbaglia a non fischiare fallo poiché a centrocampo su una ripartenza molossa, De Julis subisce una manata all’altezza del volto che evita la ripartenza molossa.

Al 39′ 1T e 41′ 1T mentre l’arbitro redarguiva verbalmente i calciatori che avevano fatto fallo dietro al DDG si sono creati svariati parapiglia, prima tra Attili e El Bakhtaoui, dove l’arbitro riesce prontamente a sedare la situazione.
Nel secondo caso il parapiglia non viene sedato subito tra Floris e Morero che hanno rischiato di essere ammoniti entrambi per Must Confrontation. In questi due casi l’arbitro troppo poco attento.

All’ 11′ 2T errore del direttore di gara e dell’assistente arbitro 2 che, in questo caso, non punisce un tocco di mano in area molossa evidente da parte dell’attaccante del Lanusei, facendo si che si creasse un’azione pericolosa che si sarebbe potuta tramutare in rete. Male l’arbitro che sarebbe dovuto essere incisivo e attento anche perché la posizione che aveva in campo era perfetta e non poteva non fischiare.

Al 20′ 2T in questo caso bravo l’arbitro ad espellere Sylla per aver dato una manata al volto di Katseris (povero sempre lui che le prende però almeno fa espellere i calciatori avversari).

Al 21′ 2T bravo il DDG ad aver ammonito Dammacco che, dopo il fischio per fuorigioco, recupera palla per poi allontanarla e perdere tempo.

Gara molto nervosa tra le due compagini e tante le disattenzioni del direttore di gara che sarebbe dovuto essere molto più incisivo su molte occasioni evidenti.

Arbitro: Raimondo Borriello voto: 5