post

Clamoroso Savoia: il presidente nega maglia e stemma ai suoi calciatori

Il presidente del Savoia Alfonso Mazzamauro, intervistato dal quotidiano Metropolis, ha sbottato pesantamente verso la propria squadra. Dalla prossima gara, infatti, non potranno indossare più la casacca storica

“Torre Annunziata merita rispetto e la maglia va sempre sudata e rispettata. Per questo motivo da domenica, nella gara contro il Carbonia, i calciatori non indosseranno più la maglia bianca e lo stemma del Savoia. Questi calciatori non meritano di indossare quella maglia gloriosa e quello scudo. Ho fatto ristampare le maglie e giocheranno con quelle arancioni con i soli sponsor stampati. Non ci saranno nemmeno più i loro nomi dietro le maglie, solo i numeri. L’unico che vestirà la maglia bianca, per una questione di regole con portieri squadra avversaria, sarà il nostro estremo difensore Esposito. Ho cambiato 3 allenatori, mai possibile che nessuno di loro conquisti risultati? Sono deluso. E non mi riferisco ai nostri under, che stanno facendo il loro e stanno dando tutto, ma sono davvero molto deluso dai nostri over. Abbiamo una squadra davvero forte, completa in ogni reparto ma i risultati non arrivano. Un qualcosa che non mi riesco davvero a spiegare. Ulteriori interventi sul mercato? No, nessun altro arrivo”.