post

Conosciamo meglio il prossimo avversario: il Giugliano

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Football Club Giugliano 1928, meglio noto come Giugliano, è una società calcistica  con sede nella città di Giugliano in Campania.

Il periodo più florido della società è stato a cavallo degli anni 1990 e 2000, quando ha disputato 9 campionati di Serie C2  sfiorando più volte la promozione in Serie C1.

Il gioco del calcio, a Giugliano, fece la sua comparsa nel 1928 . Da approfondite e accurate ricerche si è appurato, però, che le prime partite di calcio venivano disputate già all’inizio degli anni ’20. Tra i pionieri del calcio giuglianese figurano don Luigi Taglialatela Scafati, cappellano del vecchio ospedale di piazza Annunziata e il cavaliere Giuseppe Camerlingo, che sarà anche il primo presidente del Giugliano. La prima società fu denominata Unione Sportiva Fascista Giuglianese; i colori sociali erano giallo e blu che richiamavano quelli dello stemma della città.

Dal 10 gennaio 2021 il nuovo presidente del Giugliano è l’avvocato Giovanni Palma il quale è subentrato a Luigi e Gaetano Sestile. Il nuovo allenatore della squadra giallo blu è Giuseppe Iacolare  che dall’8 Marzo è subentrato a mister Eduardo Imbimbo.  A sua volta mister Iacolare è stato sostituito da Antonio Maschio nato a  Somma Vesuviana da calciatore cresce nel settore giovanile del Bologna. Nel suo importante curriculum, vanta 37 presente in Serie B con la Salernitana. Oltre 350 le presente in Serie C, Benevento e Reggiana tra le tante maglie indossate. Inizia la carriera da allenatore con la Frattese, nel 2018, centrando una prestigiosa salvezza. Poi, importanti esperienze con Gragnano, Ercolano e Rieti. Mentre mister Iacolare, che nella sua breve esperienza sulla panchina della prima squadra ha centrato due vittorie e una sconfitta, continuerà ad allenare la juniores dei tigrotti

Il Giugliano si dovrebbe schierare con il consueto 3-5-2 nella seguente formazione:

Mola G. Russo L.Russo Stendardo; Mambella De Luca Granato Conte Setola; Camarà Celestine