post

Faissal El Bakhtaoui, il talento da confermare assolutamente la prossima stagione

La Nocerina ha trovato il suo bomber: Faissal El Bakhtaoui. Per la prossima stagione deve essere il primo nome sulla lista se si vuole veramente puntare al professionismo

A uno degli ultimi arrivati nella Nocerina Faissal El Bakhtaoui sono bastate solo 4 gare, ma forse anche meno, per dimostrare ai tifosi rossoneri di essere un calciatore di categoria superiore siglando già 6 reti a una media pazzesca (viaggia oltre l’1 a partita). L’ex attaccante di Dunfermline e Dundee United tra le altre, dopo un piccolo periodo di prova, ha subito convinto lo staff tecnico e la dirigenza che hanno dovuto poi attendere diverse settimane per l’iter burocratico dopo la sua ultima esperienza nella massima serie marocchina al Difaâ El Jadida. Pronti via ed è stato subito schierato titolare, anche per via delle tante assenze in attacco. Risultato? Doppietta al debutto contro il Lanusei, con un gol straordinario dalla distanza. Se la prima gara può essere stata una piacevole scoperta, sono le altre gare che avrebbero dato conferma o meno del suo talento straordinario e così è stato: gol a Nola (altra perla), gol a Giugliano e doppietta ieri contro il Gladiator. La Nocerina, molto probabilmente, deve gli ultimi punti a lui per i gol realizzati: 8 gol nelle ultime 4 partite giocate, 6 sono stati realizzati da lui. La domanda sicuramente sorge spontanea: ma se ci fosse stato prima nella Nocerina? Molto probabilmente avremmo avuto qualche punto in più in classifica. 

DA CONFERMARE ASSOLUTAMENTE LA PROSSIMA STAGIONE

Per i molossi adesso ci sono queste 11 finali per finire nel migliore dei modi la stagione che la vede attualmente quarta e al momento lontana dalla Vis Artena. Per la prossima stagione se realmente si vuole costruire una squadra vincente che ottenga la Serie C, non si può non ripartire da Faissal El Bakhtaoui.